Domani andrà in onda, sul 20, la prima puntata di “Shooter”

Prende il via domani alle ore 21.15 sul “20” – il canale tematico free Mediaset dedicato al cinema, le serie ed il calcio, diretto da Marco Costa – l’inedito action-drama «Shooter».

Il titolo vede protagonista Ryan Phillippe nel ruolo di Bob Lee Swagger, un ex-cecchino delle forze speciali dei Marine, che vive in esilio, ma sarà pronto a tornare in azione dopo aver appreso di un complotto per uccidere il Presidente.

Targato USA Network, «Shooter» è tratto dal romanzo del premio Pulitzer Stephen Hunter Point of Impact (Una pallottola per il Presidente), primo volume della collana dedicata al personaggio di Bob Lee Swagger, che ha ispirato anche il film del 2007 di Antoine Fuqua, con Mark Wahlberg, Kate Mara, Danny Glover e Michael Peña.

Wahlberg è anche tra i produttori della serie, mentre al montaggio spicca la figura di Gary D. Roach, storico montatore di ben 12 film di Clint Eastwood.

Ryan Phillippe (So cosa hai fatto, Studio 54, Cruel Intentions, Gosford Park, Crash, Flags of Our Fathers, The Lincoln Lawyer, al cinema; Damages e Secrets and Lies, in TV), noto per aver sposato Reese Witherspoon (con la quale ha avuto due figli, Ava, 19 anni, e Deacon, 15), è cintura nera di Tae Kwon Do.

Tag:, , , , ,