Ariana Grande si è offerta di pagare i funerali delle vittime dell’attentato di Manchester

Dopo aver annullato il suo tour, pare che Ariana Grande abbia deciso di pagare i funerali della vittime della strage di Manchester. A rivelarlo è una fonte molto vicina a lei e al suo management

Dopo l’attentato terroristico all’Arena di Manchester, Ariana Grande ha annullato le altre tappe del suo tour ed è tornata a casa, in Florida. Alcune fonti vicino alla popstar hanno rivelato a People che Ariana “è devastata dall’accaduto“. I siti britannici, poi, hanno pubblicato una serie di foto della cantante mentre scende dall’auto che l’ha accompagnata dall’aeroporto a casa. Con il volto provato, Ariana cerca di sfuggire all’occhio indiscreto dei fotografi. “Non può credere a quello che è successo – aggiunge la fonte – adesso vuole solo stare con la sua famiglia e con i suoi amici più cari”.

Intanto, nelle ultime ore, il Mirror e altri tabloid inglesi hanno diffuso la notizia che Ariana Grande si sarebbe offerta di pagare i funerali per tutti quei fan che sono tragicamente scomparsi durante l’attacco terroristico di lunedì. A rivelarlo sarebbe stata una fonte molto vicina a lei e al suo management. La notizia, poi, è stata anche rilanciata da uno dei fansite della popstar più autorevoli e seguiti, “Ariana Updates!”. Il Mirror scrive sul suo sito di aver contattato una persona dello staff di Ariana per chiedere maggiori informazioni sulla vicenda. E pare che la cantante abbia deciso di “aiutare le famiglie delle persone scompare subito dopo aver saputo che nell’attentato c’erano state delle vittime”. Anche su Twitter la notizia si è diffusa e la sua fanpage scrive: “Aggiornamenti su Ariana. Ariana ha contattato le famiglie che hanno perso qualcuno di caro durante il concerto… Lei pagherà i loro funerali”.

Il Giornale

Tag:, , , , , , , , ,