Paolo Bonolis: “Sonia Bruganelli ha posto fine al nostro matrimonio”

Paolo Bonolis si apre come mai prima d’ora, confessando al Corriere della Sera la fine del suo lungo matrimonio con Sonia Bruganelli. Il noto conduttore televisivo, 62 anni, rivela che è stata proprio Sonia, madre di tre dei suoi cinque figli, a prendere la decisione di separarsi.

Nonostante il legame profondo che li unisce ancora oggi, sia personalmente che professionalmente, Bonolis ammette che la separazione non è stata una scelta facile per lui. “Ho subito la decisione della separazione, per me non è stato facile”, sottolinea.

Nell’intervista, Bonolis si apre su vari aspetti della sua vita personale, rivelando che non è alla ricerca di un nuovo amore e che attualmente si sente appagato dalla compagnia degli amici e dalla sua grande famiglia, composta da cinque figli e due nipoti, con un terzo in arrivo a luglio.

Il presentatore non nasconde i suoi errori del passato, facendo riferimento anche alla fine del suo precedente matrimonio con Diane Zoeller, da cui ha avuto due figli. Ammette di aver tradito Diane e di essersene pentito amaramente. Anche se riconosce di non essere un uomo che tradisce spesso, Bonolis enfatizza l’importanza della lealtà e della perseveranza nelle relazioni.

Infine, Bonolis riflette ironicamente sui suoi fallimenti passati, inclusa una relazione con Laura Freddi, e sulla natura imprevedibile delle relazioni umane. “Bisogna stare zitti il più possibile, non fare previsioni”, commenta.

Torna in alto