Angelina Mango: la sua vita prima della fama e la svolta con ‘Amici’

Angelina Mango, la talentuosa 22enne che ha conquistato il cuore del pubblico vincendo l’ultimo Festival di Sanremo con il brano ‘La Noia‘, ha recentemente condiviso una parte intima della sua storia. Prima della fama, la sua vita era caratterizzata da frustrazione e insoddisfazione, lasciando l’università per svolgere il lavoro di babysitter.

Nel corso dell’intervista, Angelina ha rivelato di essersi sentita diversa e confusa, crescendo velocemente e affrontando responsabilità più grandi del dovuto. Il suo percorso ha subito una svolta significativa quando è stata accettata nel talent showAmici‘, dove si è classificata al secondo posto nell’edizione dello scorso anno.

Definendosi una “bambina incasinata”, Angelina ha spiegato che la sua visione cinica della vita è stata plasmata dalle esperienze difficili che ha affrontato fin da giovane. Tuttavia, ha trovato la forza nel trovare il lato comico anche nelle situazioni negative.

Prima di ‘Amici’, la sua vita mancava di stabilità e soddisfazione. Lavorare come babysitter non le offriva la stabilità e l’impegno che desiderava. Quando ha ricevuto l’opportunità di partecipare a ‘Amici’, ha deciso di affrontare la sfida, inviando un demo e dei video per il provino.

La svolta è arrivata quando è stata selezionata per il programma. Angelina ha raccontato dell’emozione di essere stata chiamata per il provino, ricordando il viaggio faticoso e la quarantena prima di entrare nella scuola del talent show.

Angelina Mango porta con sé un’eredità musicale importante, essendo figlia di Laura Valente, ex cantante dei Matia Bazar, e di Pino Mango, noto cantautore scomparso dieci anni fa. La sua storia è un esempio di resilienza e determinazione, che l’ha portata dallo sfondo all’olimpo della fama musicale.

Torna in alto