Ilary Blasi svela la verità su Francesco Totti: ‘Non l’ho sposato per i soldi… Non potevo credere che avesse fatto una cosa del genere’

A quasi diciotto mesi dalla separazione tra Ilary Blasi e Francesco Totti, la conduttrice apre il suo cuore sulla tumultuosa conclusione del matrimonio con l’ex calciatore della Roma. Dopo aspri scontri in tribunale, con divisione di beni come i rolex e reciproche accuse di infedeltà, la Blasi rivela ora dettagli intimi e familiari: ‘L’ho sposato per amore, non riuscivo a credere che avesse compiuto un gesto del genere’.

Ilary Blasi svela i dettagli dell’incontro a 19 anni con Francesco Totti nel suo docu-film. Per la prima volta, la conduttrice racconta le tappe iniziali della sua carriera nel mondo dello spettacolo e rivela gli intricati dettagli del suo grande amore con l’ex calciatore della Roma: “Francesco l’ho sposato per amore, non per soldi. Ho sempre messo la mia faccia in questa relazione. Ci siamo conosciuti quando avevo 19 anni, me lo aveva fatto conoscere mia sorella, lui era già Francesco Totti”.

Alla fine di gennaio, le notizie sul presunto tradimento di Francesco Totti hanno scosso l’opinione pubblica. Nel documentario, la madre e le sorelle di Ilary Blasi forniscono la loro testimonianza, avendo vissuto insieme a lei tutti i momenti alti e bassi della relazione. Hanno assistito alla crescita di Ilary e al suo innamoramento di un calciatore famoso. Tuttavia, l’ascesa della carriera potrebbe aver messo a dura prova l’equilibrio della coppia. Il punto di svolta è giunto all’inizio del 2022.

“A fine gennaio, siamo andati a cena e ho cominciato a notare un cambiamento nel comportamento di mio marito. Da quel momento è iniziato un disastro”, ha confessato la Blasi. Poco dopo, iniziarono a circolare voci su un presunto tradimento di Francesco Totti. “Mi sono chiesta: ‘devo credere a mio marito o ai giornalisti?’. Non riuscivo a credere che l’uomo che era stato al mio fianco per vent’anni avesse fatto una cosa del genere.”

Secondo amici e parenti, Ilary Blasi nel suo rapporto con Francesco Totti non era la classica donna sdolcinata che si dedica alle coccole. Inizialmente, erano come Sandra e Raimondo, ma a un certo punto la Blasi ha iniziato a intraprendere la sua carriera. Anche il suo autista ha espresso un giudizio enigmatico sulla storia, affermando: “Secondo me, c’aveva ragione Francesco. Nel senso che sei stata tu a fare il primo passo”. La natura di questo “primo passo” che avrebbe incrinato il rapporto non è ancora chiara, poiché la verità si trova ancora nascosta tra documenti legali e reciproche accuse.

Torna in alto