Barra delle Notizie

Per Pamela Prati fiori e una dolce dedica da parte di Marco Bellavia

Dopo il bacio al Grande Fratello Vip continuano i messaggi a distanza tra i due ex Vipponi

Tra Pamela Prati e Marco Bellavia la storia continua.

Dopo i messaggi a distanza mentre lei era nella Casa del “Grande Fratello Vip” e lui già uscito, e il bacio in studio una volta che lei è stata eliminata, l’ex conduttore di “Bim Bum Bam” non ha mancato di recapitarle un dolce pensiero mentre la showgirl si trova bloccata dal Covid. Un mazzo di rose con un biglietto: “Io ti aspetto. Mi manchi. Marco”. E’ stata la stessa Pamela a postarne la foto su Instagram commentando: “Non servono parole”.

Tra Pamela Prati e Marco Bellavia dunque sta nascendo qualcosa di serio? Sono in tanti a esprimere dubbi in proposito ma in tanto i due proseguono con i loro messaggi a distanza in barba alle voci contrarie. Un’intesa nata all’interno della Casa che all’inizio sembrava quasi essere un innocente gioco tra i due, con battutine e allusioni tra il serio e il faceto. Ma una volta che Bellavia è uscito dalla Casa del reality la relazione invece che spegnersi è sembrata rafforzarsi giorno dopo giorno. 

La controdedica di Pamela Prati a Marco Bellavia

 Anche durante la puntata di lunedì sera, nonostante le frecciatine di Signorini di fronte agli occhi spalancati di Bellavia di fronte a qualche bellezza in studio, Marco ha confermato che il suo pensiero va solo a Pamela. Qualcuno vicino ai due afferma che da quando anche Pamela è uscita dalla Casa i contatti, per quanto ancora a distanza, siano frequentissimi. La Prati nel suo post Instagram non si è limitata a mostrare il dono e il pensiero ricevuto, ma ha voluto rispondere con una dedica a suo modo. Infatti ha postato anche un video del mazzo di fiori con la canzone di Laura Pausini “Simili”, nel passaggio che recita “Io così simile a te, a trasformare il suono della rabbia”. Non resta che attendere che Pamela finisca l’isolamento per vedere come le distanze tra i due si accorceranno e come proseguirà la storia. 

Tag:, , , , , , , , ,