OPTIMA/RED RONNIE E’ IL TRASH PUBBLICITARIO CHE MANCAVA

red-ronnie(Tiziano Rapanà) Non esagero: provare per credere. Certo per l’on air, dovete aspettare qualche giorno (sarà presente negli spazi Mediaset), ma abbiate fiducia nella mia valutazione… e portate pazienza per questo frenetico incipit in media res: vi spiego tutto sullo spot, ossia cos’è e cosa tratta. Innanzitutto, dovete sapere che la società committente (di stessa, visto che il complesso pubblicitario è realizzato dall’agenzia interna Optima Brand & Optima Brand & Enterntainment) Optima Italia è un’azienda che offre un’offerta di fornitura omnicomprensiva di telefono, internet, luce e gas, accorpati in un’unica bolletta. Red Ronnie,  lo conoscete, è il massimo conoscitore e divulgatore di musica in Italia, che da tempo ha scelto di continuare la sua attività di conduzione nell’eremo web Roxy Bar Tv, ed è anche il promotore dell’offerta e quindi testimonial del delirante (in senso bonario) spot parodia della saga Ritorno al futuro dove il nostro indefesso maresciallo della musica, per l’occasione volutamente improponibile “Doc” salva dal naufragio delle bollette il povero Leo dei Simons (ennesima bella scoperta musicale di Ronnie) e sua madre (per fiction). Il tutto in un tripudio di dizione traballante con tanto di ovvia, per tema trattato o per meglio dire parodiato, macchina volante. Ora è un po’ presto per definirlo un perfetto capolavoro stracult (il copyright è di Marco Giusti), comunque il prodotto è un simpatico venticello d’aria fresca, che rincuora lo spettatore dal disastro pubblicitario provocato da divi internazionali che si disperano per la lentezza della linea internet o peggio ancora dialogano con le galline.

Exit mobile version