Vorrei il ritorno di “O la va, o la spacca”, mitica fiction con Ezio Greggio

(Tiziano Rapanà) Oggi vorrei condividere con voi un desiderio puerile, da fan: mi piacerebbe finalmente vedere in tv il sequel di O la va, o la Spacca, dopo oltre tredici anni dalla sua messa in onda su Canale 5. È stata la mia serie preferita, il mio rifugio comico dai dispiaceri della piccola età… ed è stata anche la migliore cosa fatta da Ezio Greggio, inventore ed interprete principale della fiction. Il suo Erminio Spampagnati, giornalista bidone di una tv locale, è un grande personaggio pari ai giganteschi buonannulla partoriti dalla mente di Dino Verde, Risi ed Ettore Scola nei gloriosi anni della commedia all’italiana. Purtroppo, però, questo piccolo gioiello della tv è passato letteralmente inosservato. All’epoca non ha avuto successo e successivamente nessun critico/esperto tv ha ricordato la mirabile serie di Greggio, diretta peraltro da un maestro della commedia come Francesco Massaro (è suo lo splendido film Il generale dorme in piedi con Ugo Tognazzi). So bene che questo desiderio è difficilmente realizzabile, tuttavia spero comunque nel ritorno della fiction. Un ritorno probabilmente chimerico e dunque improbabile, che però può fare bene ad un universo fiction nostrano che non è più in grado di realizzare buoni telefilm comici.

tizianodecoder2@gmail.com

Tag:, , , , , , ,