Disney scommette sulla realtà virtuale: arriva il primo cortometraggio

Intitolato “Cycles”, debutterà il mese prossimo al Siggraph di Vancoveur

Ancora pochi giorni e la Walt Disney Animation Studio lancerà il suo primo cortometraggio in realtà virtuale. Ad annunciarlo l’Association for Computing Machinery (ACM). Si chiamerà Cycles e debutterà a Vancouver (Canada) tra il 12 e il 16 agosto, alla conferenza annuale sulla grafica computerizzata (Siggraph) . Oltre alla VR, verranno unite anche altre forme di intrattenimento come la realtà aumentata (AR) e mista (MR). Sarà la prima produzione sia per la Disney che per il suo regista, Jeff Gipson, che si è unito alla multinazionale statunitense nel 2013 per lavorare come lighting artist in film come Frozen, Zootropolis e Oceania. L’obiettivo, secondo Gipson, è quello di ispirare una profonda connessione emotiva con la storia. Cycles si concentra sul significato di “casa” e sugli alti e bassi della vita di una famiglia al suo interno. «Ogni abitazione ha una storia a sé, così come per le persone che vivono dentro le mura – spiega Gipson -. Vogliamo creare una storia in questo posto unico da far vedere allo spettatore». Se per la multinazionale californiana è la prima esperienza nei film in VR, non si può dire lo stesso per Pixar Animation Studios, società di proprietà della Disney, che ha esplorato la realtà virtuale lo scorso inverno nel trailer del pluripremiato film Coco.

Lorenzo Pastuglia, lastampa.it

Tag:, , , , , , , ,