È morto James Rado, tra gli autori dello storico musical Hair

L’attore, regista e compositore aveva 90 anni. Aveva firmato il libretto dello spettacolo che aprì la strada di Broadway al rock, diventando icona della generazione hippie e della contestazione alla guerra del Vietnam

È morto a 90 anni, nella sua abitazione di New York, James Rado, tra gli autori dello storico musical Hair (1967). Secondo quanto riferito dalla sua portavoce Merle Frimark la morte è avvenuta per arresto cardio respiratorio. 

ATTORE, REGISTA E COMPOSITORE

James Rado era nato a Los Angeles il 23 gennaio del 1932 e all’anagrafe era stato registrato come James Alexander Radomski. Attore, regista e compositore, deve la sua fama soprattutto all’aver scritto con Gerome Ragni il libretto di quello che sarebbe diventato il musical manifesto della generazione hippie, Hair, emblema della contestazione pacifista alla guerra in Vietnam, della liberazione sessuale, e spettacolo che spianò anche la strada al sound rock a Broadway, facendo da apripista a opere come Jesus Christ SuperstarRent e più di recente Hamilton.

1800 REPLICHE A BROADWAY

Quello che fu ribattezzato l”American tribal love-rock musical’ ebbe la sua prima al Public Theater di New York, nell’East Village, nel 1967, poi passò a Broadway dove vi rimase per oltre 1800 performance. Nel 1969 vince un Grammy come miglior musical. Rado ebbe anche un ruolo nel musical, fu Claude, un giovane che sta per essere chiamato alle armi e mandato a combattere nella guerra in Vietnam.


Tag:, ,