Emma Marrone torna in Puglia dopo la quarantena: «Salento, profumo di casa»

La cantante, dopo aver passato la quarantena da sola, nel suo appartamento romano, è tornata dalla sua famiglia. In Puglia, e ha condiviso su Instagram i balli con papà Rosario, le coccole a letto con il fratello Checco e i pranzi di mamma Maria

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Emma-Marrone-1.jpg

Emma Marrone, ai fan che le chiedevano perché mai avesse deciso di trascorrere la quarantena a Roma, sola nella casa di Monteverde Vecchio, aveva risposto con una sola parola: «Sicurezza». E questa la spiegazione: «Sarei potuta andare da loro, ma bisogna tutelare tutti», aveva detto attraverso le storie di Instagram, spiegando come «Sono a Roma e ci resto finché tutto questo marasma non sarà finito. Andare in giro non fa bene a nessuno», aveva sentenziato Emma Marrone, che, con le misure restrittive ormai allentate, è finalmente tornata a casa.

«Ricongiungimento familiare. Io, la mia famiglia e la “friseddha”. Salento mio. Profumo di casa. Grazie vita», ha scritto su Instagram la cantante, pubblicando le prime foto e i primi video con la famiglia ritrovata. Emma Marrone, su Instagram, ha pubblicato un balletto di Tik Tok insieme al padre Rosario, le coccole nel lettone con il «fratello sottomesso», Francesco, Checco per gli amici. «Grazie mamma, friggimi anche le sedie», ha scritto online giovedì a mezzogiorno, pubblicando una foto del pranzo imbastito dalla signora Maria per l’occasione. Altre parole non ne ha usate. La cantante, per annunciare il proprio ritorno a casa, ha scelto poche immagini. Alcune, affidate alle stories di Instagram. Altre, alla sua pagina, dove ancora capeggia una frisella.

Vanityfair

Tag:, , ,