De André & Pfm, arriva il concerto ritrovato

Esce il cofanetto con le registrazioni rimasterizzate dello storico concerto tenuto a Genova il 3 gennaio 1978

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fabrizio-de-andrè-620x340-e1547219288643.jpg

Si erano conosciuti durante le registrazioni di La buona novella, all’alba degli anni 70. Già da allora c’era un buon feeling tra il nucleo storico della Pfm e lo schivo Fabrizio De André. Ma all’epoca Faber non aveva nessuna intenzione di esibirsi dal vivo. Fece dei concerti a metà degli anni Settanta, trascinato un po’ a forza da ammiratori e fan, ma senza particolare convinzione. Per tirarlo fuori dal suo guscio ci volle proprio la band di Franz Di Cioccio, che verso la fine di quel turbolento decennio lo convinse a tentare una strada fino ad allora inedita: il principe dei cantautori supportato dal vivo da un gruppo rock di fama internazionale. “La Pfm mi diede una spinta verso il futuro”, raccontò anni dopo De André.

Ne venne fuori un tour memorabile che prese il via il 21 dicembre del 1978 da Forlì e che poi proseguì per tutto il gennaio successivo. Con alle spalle i musicisti che lui chiamava affettuosamente “la mia tribù”, De André superò ogni remora regalando al pubblico una serie di performance di grande intensità e brillantezza, riuscendo a trovare un magnifico equilibrio tra la canzone d’autore e la formula rock. Nel 1979 venne pubblicato lo storico album Fabrizio De André in concerto – Arrangiamenti Pfm, registrato durante i concerti tenuti a Firenze e Bologna.

Ora invece, dopo il successo del docufilm uscito nelle sale a febbraio e campione d’incassi arriva l’intera registrazione dello show tenuto il 3 gennaio 1979 al padiglione C della Fiera di Genova: il cofanetto (disponibile in due versioni: cd con libretto e doppio vinile 180 grammi) si intitola Fabrizio De André & Pfm. Il concerto ritrovato e contiene 17 brani interamente restaurati e rimasterizzati con un complesso processo realizzato attraverso la ricostruzione delle condizioni ambientali originali.

Questa la tracklist del cofanetto: La canzone di Marinella; Andrea; Maria nella bottega del falegname; Il testamento di Tito; Un giudice; Giugno ’73; La guerra di Piero; Amico fragile; Verranno a chiederti del nostro amore; Zirichiltaggia; Rimini; Via del campo; Avventura a Durango; Sally; Bocca di rosa; Volta la carta; Il pescatore.

Repubblica

Tag:, ,