DANCE DANCE DANCE, IL BACKSTAGE

Dietro le quinte del programma, 12 coppie famose (vere e no) si allenano per la sfida che parte il 21 dicembre su FoxLife

Studi di Cinecittà World, Roma. Dietro le quinte di Dance Dance Dance – format olandese ideato da John De Mol, l’inventore del Grande fratello e di The Voice, e prodotto da Toro – c’è il caos che sempre accompagna la registrazione di uno show.
Tra sartoria e camerini, sei coppie italiane (di cui tre vere) provano coreografie di videoclip, musical e film memorabili per la sfida lunga dodici serate, che andrà in onda su FoxLife dal 21 dicembre.
In studio si accendono i led dinamici per la realtà aumentata, che permetterà ai telespettatori di «immergersi» nello stadio del Super Bowl o nel castello horror di Everybody dei Backstreet Boys. «Fu in un tango inventato che m’innamorai di mio marito Francesco (Montanari, ndr)», ricorda Andrea Delogu, che conduce i giochi con Diego Passoni. Il quale confessa: «A 12 anni mamma s’iscrisse a un corso di liscio, papà minacciò il divorzio, io riparai. Da allora non abbiamo più smesso di ballare».
Tra i giurati, Vanessa Incontrada è eccitata: «Finalmente giudico io». Luca Tommassini promette onestà nei voti: «Nella vita, chi mi ha mentito mi ha ferito». E Timor Steffens, ex di Madonna, baderà ai dettagli: «Da lei e Michael Jackson ho imparato che contano». Tania Cagnotto è reduce dalle medaglie di Rio 2016 e dalle nozze. Partecipa alla gara con il collega di tuffi Giovanni Tocci, ma dice che per lei è più facile un salto mortale di una mossa sensuale: «M’imbarazza il trucco forte. Sono rigida, devo lasciarmi andare». Raniero Monaco di Lapio ha provato fino allo sfinimento il volo d’angelo di Dirty Dancing con la fidanzata Beatrice: «È un esercizio di fiducia: se c’è esitazione il corpo pesa due volte». Claudia Gerini, in versione Christina Aguilera nella caserma militare di Candyman, ha rubato l’uomo all’amica Michela Andreozzi: «Max Vado è il tipo con cui ammazzarmi di risate, oltre che di addominali». La fashion blogger Chiara Nasti è affaticata: «Ho acne da stress che neanche a 13 anni». Il suo compagno d’avventure, il web influencer Roberto De Rosa, dice: «Stiamo imparando insieme la disciplina».
Mentre per i due «Violetta», Clara Alonso e Diego Dominguez, «danzare fa bene all’amore». Anche per questo Ati Safavi, moglie del rugbista Mirco Bergamasco, ha firmato il contratto: «Almeno riesco a vederlo».

Lavinia Farnese, Vanity Fair

Tag:andrea delogu, Ati Safavi, backstreet boys, Candyman, Chiara Nasti, Christina Aguilera, Cinecittà World, Clara Alonso, claudia gerini, Dance Dance Dance, Diego Dominguez, Diego Passoni, dirty dancing, Everybody, foxlife, Francesco Montanari, Giovanni Tocci, John de Mol, Luca Tommassini, Max Vado, Michael Jackson, Michela Andreozzi, Mirco Bergamasco, Raniero Monaco di Lapio, Roberto De Rosa, super bowl, tania cagnotto, The Voice, Timor Steffens, Toro, vanessa incontrada, violetta

Exit mobile version