Downton Abbey, la celebrata serie tv, diventa un museo

La moda, la casa, la storia rivivono a Columbus Circle

Mrs. Patmore e Daisy suonano la campanella del Nasdaq e il magico mondo di Downton Abbey sbarca a New York. In una townhouse vittoriana vicino a Columbus Circle ha appena aperto “Downton Abbey: The Exhibition”, una ricostruzione minuziosa e interattiva dei saloni, delle camere da letto e della caotica cucina in cui è ambientata la popolare saga televisiva ideata da Julian Fellowes.
Meticolosamente curata con repliche dei vari set disegnati dal premio Emmy Dolan Woods, la mostra è un mini “parco a tema” che ricostruisce gli ultimi giorni dell’aristocrazia post edoardiana quando famiglie come i Crawley si cambiavano d’abito quattro volte al giorno. Ma non c’è solo moda in questo Highclare Castle in miniatura approdato a Manhattan e che potrebbe essere il “pitch” per il “prequel” che Fellowes si accingerebbe a sceneggiare per Nbc Universal con un cast di nuovi attori. La mostra permette ai visitatori un doppio viaggio nella nostalgia: nella storia del costume e nelle sei stagioni della serie tv.

ANSA

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,