Chessidice nel mondo della tv

Rai, utile dei nove mesi a 20,3 mln e 2017 previsto in pareggio. Conti in utile per la Rai nei primi nove mesi dell’anno e la previsione di chiudere il 2017 in pareggio. I conti presentati dal d.g. Mario Orfeo sono stati esaminati dal cda che ha inoltre preso atto delle novità dei palinsesti e ha espresso parere favorevole alle nomine proposte dal d.g., fra le altre quella di Piero Corsini direttore di Rai5 e di Marco Giudici direttore di Rai World. Tornando ai conti dei primi nove mesi, il bilancio consolidato del Gruppo Rai registra un utile netto di periodo pari a 20,3 milioni di euro, sostanzialmente allineato a quello dell’analogo periodo del 2016 (+23,5 milioni). I risultati dei primi nove mesi del 2017 hanno risentito principalmente della contrazione dei ricavi da canone in conseguenza della diminuzione dell’importo unitario da 100 a 90 euro nonché della riduzione (dal 67% al 50%) della quota a favore della Rai dei maggiori importi derivanti dalla riscossione del canone in bolletta. In contrazione i ricavi pubblicitari (in riduzione di 47,6 milioni di euro).

Lega Seria A, il canale tv all’esame dell’assemblea del 27 novembre. Alla prossima assemblea della Lega Serie A, prevista per il 27 novembre, verrà esaminato anche il canale televisivo della Lega. Lo si è appreso dall’integrazione dell’ordine del giorno dell’assemblea che tratterà anche la nuova asta dei diritti tv della serie A per il periodo 2018-2021. L’odg, alla luce anche delle dimissioni del presidente della Figc Carlo Tavecchio, è stato integrato anche con l’elezione del presidente e dell’a.d. della Lega, nonché di altri cinque consiglieri.

ItaliaOggi

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,