Margot Robbie si è sentita mortificata dopo la diffusione delle foto dal set di Barbie

L’attrice ha rivelato al The Tonight Show di Jimmy Fallon di essersi sentita umiliata durante le scene girate a Los Angeles, quando centinaia di persone sono accorse ad osservare lei e Ryan Gosling

Margot Robbie si è sentita mortificata dopo la diffusione delle immagini dal set del film Barbie, nel quale interpreta la celebre bambola. L’attrice ne ha parlato nel corso del The Tonight Show di Jimmy Fallon.

MARGOT ROBBIE, LE SUE PAROLE

“Non so dire quanto mi sentissi umiliata, anzi, quanto fossimo umiliati. Sembrava come se ci stessimo divertendo, però in realtà io e Ryan stavamo morendo dentro” ha dichiarato Margot Robbie a Jimmy Fallon. “Dicevo a me stessa che quello era il momento più umiliante di tutta la mia vita. Sapevo che avevamo delle scene in esterna da girare a Los Angeles e sapevo che una volta iniziate avremmo avuto una piccola folla di persone intorno a noi poiché sai, davamo un po’ nell’occhio con quegli abiti” ha continuato Robbie. L’attrice, quindi, era consapevole che qualcuno avrebbe notato lei e il collega Ryan Gosling (che interpreta Ken) per le vie della città californiana, ma non pensava che avrebbero attirato così tanta attenzione. “È stata una cosa folle, c’erano centinaia di persone che guardavano” ha poi concluso la 32enne. La diffusione delle immagini di Margot Robbie nei panni di Barbie, a bordo della macchina rosa e in rollerblade insieme a Gosling/Ken, hanno suscitato in effetti grande curiosità non solo tra i presenti a Venice Beach, ma anche sui social network.

BARBIE, IL FILM CON MARGOT ROBBIE E RYAN GOSLING

Nel cast del film Barbie, che arriverà al cinema non prima dell’estate del 2023, oltre a Robbie e Gosling troviamo anche Emma MackeyWill Ferrell, Kate McKinnon, Simu Liu, Alexandra Shipp, America Ferrera e Michael Cera. Alla regia Greta Gerwig, già al timone di film come Lady Bird e Piccole donne. A scrivere la sceneggiatura la stessa Gerwig insieme a Noah Baumbach, mentre i costumi pop e coloratissimi sono stati ideati da Jacqueline Durran, costumista premio Oscar per film come Orgoglio e pregiudizio e lo stesso Piccole donne.

Recentemente Emma Mackie ha rivelato qualche dettaglio sulla pellicola: “È un film decisamente inaspettato sotto molti punti di vista. Credo che la gente si sia fatta un’idea del film che però non corrisponde alla realtà. Il film sarà una sorpresa. Sono felicissima. E si tratta di una commedia, grazie a Dio. Niente lacrime in questo film! Lasciate che ve lo dica. Niente lacrime!” ha spiegato la star di Sex Education, precisando che è stata felice di “lavorare con degli eroi”.


Tag:, , , ,

Exit mobile version