I fondatori dei Thegiornalisti: “Noi all’oscuro delle decisioni di Tommaso Paradiso”

Anche per Marco Musella e Marco Primavera, gli altri componenti dei Thegiornalisti, l’annuncio di addio di Tommaso Paradiso alla band è stato un fulmine a ciel sereno, alimentando la polemica in corso con il frontman

Non si placa la polemica tra i componenti della band Thegiornalisti dopo l’annuncio di Tommaso Paradiso di aver lasciato la band. In una serie infinita di botta e risposta a mezzo social, il gruppo musicale si sta dando battaglia a colpi di dichiarazioni roventi. Il frontman della band, Tommaso Paradiso, ha annunciato lo scioglimento dei Thegiornalisti pochi giorni fa.

Marco Musella e Marco Primavera, rispettivamente chitarrista e batterista, non hanno però gradito le esternazioni fatte dal cantante sui social.
I due componenti del gruppo hanno, così, hanno dovuto precisare che la band non si sarebbe sciolta davvero ma che Paradiso e i TheGiornalisti avrebbero preso strade diverse. Caos totale, insomma.

Oggi, a distanza di giorni dalla notizia bomba, Musella e Primavera tornano a parlare ufficialmente della scottante separazione musicale: “Non eravamo a conoscenza delle decisioni prese da Tommaso Paradiso in merito all’improvvisa uscita dai Thegiornalisti. Come da noi affermato prima e subito dopo il concerto del 7 settembre (al Circo Massimo, a Roma, ndr), avevamo più volte esplicitato tutti e tre inter nos la volontà di continuare questo percorso insieme”.

Secondo quanto dichiarato ad Agi dai due musicisti, dunque, dopo il concertone del Circo Massimo l’atmosfera era serena. Nulla lasciava presagire quanto sarebbe successo poco dopo. Le dichiarazioni rilasciate su Instagram da Paradiso hanno, infatti, creato il panico tra i fan che hanno considerato chiuso il percorso della band.

Marco Primavera e Marco Musella, fondatori e componenti dei Thegiornalisti, hanno invece ribadito la volontà di proseguire il percorso musicale del gruppo senza lo storico frontman: “Prendiamo le distanze anche dalle modalità via social con cui la notizia sia stata comunicata e ce ne scusiamo con il nostro pubblico. Il futuro leader? Certe esternazioni non sono mai state autorizzate da noi e sarà cura del nostro management ufficiale, Dino Vitola Editore, rendere note le nostre scelte”.

Intanto Tommaso Paradiso ha già intrapreso il suo percorso da solista facendo ascoltare, sempre sui social, la sua prima canzone “Baby” senza i Thegiornalisti.

di Novella Toloni, ilGiornale.it

 

Exit mobile version