Eros Ramazzotti, dolce dedica a Dalila Gelsomino: “L’amore non ha età”

Eros Ramazzotti è innamoratissimo della sua compagna Dalila Gelsomino. Su Instagram il cantante posta una bellissima foto in cui la sta per baciare e le dedica dolci parole d’amore: “Ti amo”, scrive. L’artista sottolinea anche che “l’amore non ha età”: loro infatti hanno ben 19 anni di differenza. Lui ne ha 59 e lei 34.

“Non sente le parole della gente – scrive Eros Ramazzotti su Instagram – è sordo, testardo maledettamente profondo, non ha età, fa male fa bene, non si nasconde, insegna, accresce, a volte è feroce oltre ogni limite, ed è il lato oscuro del suo essere irrazionale, è bello ma anche incognito, viviamolo fino in fondo questo amore, vivetelo fino in fondo, tutti, senza paura”.

Un grande amore Eros Ramazzotti e la bella Dalila ormai fanno coppia da tempo. Sono stati paparazzati a ottobre 2022 a Cancun in Messico, dove il cantautore ha festeggiato i suoi 59 anni. Ma è stato in occasione del compleanno di lei, che ha spento 34 candeline, che Eros Ramazzotti è uscito definitivamente allo scoperto dichiarando il suo amore pubblicando sui social la foto di un bacio. Ora vivono la loro storia alla luce del sole…

Chi è Dalila Gelsomino Dalila Gelsomino, la compagna di Eros Ramazzotti, è una bellissima e sexy brunetta che ha 25 anni meno del cantante. E’ nata a Milano, ha fatto la modella, ha lavorato dietro le quinte dello showbiz come pierre e organizzatrice di eventi, si è esibita nei locali come cantante e poi si è trasferita a Playa del Carmen in Messico, dove vive dal 2016, ad occuparsi del settore immobiliare. Il Messico è uno dei posti del cuore di Eros ed è lì che si sono conosciuti ed è sbocciato l’amore.

Nonno Eros Eros Ramazzotti è padre di Aurora, avuta da Michelle Hunziker, Raffaela Maria e Gabrio Tullio, avuti da Marica Pellegrinelli. Dallo scorso 30 marzo è diventato nonno di Cesare Augusto, il primogenito di Aurora e Goffredo Cerza. Con la sua ex Michelle Hunziker condivide la gioia di far parte della schiera dei nonni d’Italia giovani e bellissimi.

Exit mobile version