Blake Lively e Ryan Reynolds, aspettando il terzo figlio: «Casa è dove stiamo insieme»

La terza gravidanza dell’attrice e del marito per le strade di New York. Tra i più riservati di Hollywood, si sono dati una regola: «Blake e io non facciamo mai un film nello stesso momento». Top secret data e luogo del parto

Ci sono le star discrete, e poi ci sono Ryan Reynolds, 42 anni, e Blake Lively, 31, marito e moglie dal 2012. I due hanno messo su casa a Bedford, una cittadina immersa nel verde all’interno della contea di Westchester, nello stato di New York, il più possibile lontano da Hollywood. E le loro due bambine James, 5, e Inez, 3, le abbiamo viste in pubblico solo una volta, per un’occasione speciale: quando hanno dato una stella al papà attore sulla Walk of Fame.

E adesso che  i due stanno per fare il tris, si godono il terzo pancione lontano dai riflettori. Come in queste – rarissime – foto: cappellino per entrambi, abiti casual e passeggino. Come fossero una normale coppia di turisti alla scoperta della Grande Mela. Top secret sesso (dopo due bambine, potrebbe essere il turno di un maschio?) e data del parto. La gravidanza, del resto, hanno provato a tenerla segreta il più possibile. Fino al red carpet della premiere di Pokémon Detective Pikachu, lo scorso 11 maggio (lui è la voce di Pikachu).

Ryan adesso è tornato a New York, durante una pausa dalle riprese del suo nuovo film Free Guy, girato a Boston. La famiglia Reynolds/Lively si è data una regola: «Blake e io non facciamo mai un film nello stesso momento. Se lei sta girando in Tailandia e io sto facendo un film a Vancouver, sarebbe impossibile vederci. Così ci comportiamo come un unico blocco: i bambini vengono con noi, e la famiglia resta insieme. Questa è casa: se siamo in Spagna, nello Utah o a New York, finché siamo insieme, siamo a casa».

A farli conoscere è stato il set, quello di Lanterna Verdenel 2011. «Siamo stati a lungo amici», ha raccontato lui di recente, «Credo sia questo il modo migliore per cominciare una storia: in amicizia». Diventare poi genitori, sostengono, li ha resi persone migliori: «Mi manca essere orribile», ha spiegato lui, scherzando come al solito con l’amica Ellen DeGeneres, «È difficile. È sempre una sfida, con due bambine, tanto che sarei tentato di chiudere le palpebre in questo momento per prendermi una piccola pausa. Ma è un sogno. Sono le migliori, sono le mie piccole».

A vederli così sembra che Blake e Ryan stiano insieme da sempre, nel passato di lui invece c’è un matrimonio andato a rotoli (con Scarlett Johansson); in quello di lei la lunga relazione col collega di Gossip Girl Penn Badgley e una breve apparizione al fianco di Leonardo DiCaprio. Quando si sono incontrati l’hanno capito subito, di essere fatti l’uno per l’altra. E adesso manca solo il tris.

Stefania Saltalamacchia, Vanity Fair

Tag:, , , ,