INDICAZIONI TELECINEMATOGRAFICHE DI MARTEDI’ 23 GIUGNO 2015

il commissario cordier(Tiziano Rapanà) Paolo il freddo (ore 13.10 – Iris): è una strana riproposizione artistica della coppia Franco e Ciccio (Franchi attore, cialis sale Ingrassia regista). E’ un grottesco voluto che stride un presupposto di parodia del “Paolo il caldo” incarnato dallo spumeggiante Giancarlo Giannini. Non mi sollazza né mi emoziona: preferisco il successivo “L’esorciccio”.

Il commissario Cordier – Ragione di stato (La7 – ore 18.10): è un qualunque episodio della celeberrima serie televisiva, con Pierre Mondy e Antonella Lualdi. E’ uno stereotipo divertente giocato sul topos del protagonista burbero dal cuore d’oro che si muove nel recinto della convenzionalità seriale poliziesca.

Il pentito (ore 23.20 – Iris): è uno Squitieri senz’anima troppo legato all’estetica dei telefilm americani anni ottanta (certificata dalla presenza di Erik Estrada). L’intento è nobile, ma l’esecuzione è insoddisfacente: la mescolanza tra un immaginario aliunde al cinema italiano (e al furore dinamico dell’autore) e impegno civile non convince.

Tag:, , , , , , , , ,