‘Il clandestino’ con Edoardo Leo questa sera su Rai 1

Stasera su Rai 1 alle 21.30 ritorna la serie “Il clandestino”, con protagonista Edoardo Leo nei panni di Luca Travaglia. Ex ispettore capo dell’antiterrorismo, Luca ha abbandonato la Polizia dopo un tragico attentato che ha portato alla perdita della sua compagna e all’invalidità del suo giovane collega. Ora, insieme all’amico cingalese Palitha, gestisce un‘insolita agenzia investigativa. Ecco cosa ci aspetta questa sera.

RIASSUNTO DELLA TERZA SERATA
Episodio 5 – “Il processo”: Il caso si svolge in un campo rom, dove Travaglia viene coinvolto da due bambine rom che chiedono il suo aiuto per dimostrare l’innocenza del fratello maggiore di fronte al Kris, il tribunale del loro campo. Nel frattempo, dopo le rivelazioni di Bianca, Luca si allontana da Carolina, che rimane vittima di un’aggressione. Luca, informato dell’accaduto, accorre da lei e, per cercare di farsi perdonare, la accompagna a una prima teatrale alla Scala. Tra loro scatta una scintilla che li porta a condividere un‘intima notte insieme.

Episodio 6 – “Barrio Corvetto”: Il giovane Santiago è ricercato dalla Polizia per aver preso parte a una rissa che ha causato gravi ferite. Travaglia, mentre continua la sua relazione con Carolina, viene ingaggiato dai genitori del ragazzo per trovarlo prima che venga arrestato. Ma l’indagine si rivela complicata, soprattutto a causa del rifiuto della madre di accettare la verità sul figlio. Nel frattempo, le tensioni tra Travaglia e Maganza aumentano, portando alla rottura definitiva della loro amicizia. E l’agente De Giglio cerca di convincere Bonetti a riprendere le cure mediche, ma il ragazzo inizia a sospettare qualcosa dietro ai pagamenti segreti di Travaglia.

CAROLINA: Carolina Vernoni, interpretata da Alice Arcuri, è la sofisticata moglie di un politico di spicco a Bruxelles. Tra le sue responsabilità ci sono la gestione di Bianca, la sua irrequieta figlia adolescente, e la promozione del suo primo romanzo come scrittrice. Intimidita dalle minacce di uno stalker, chiede a Travaglia di proteggerla, anche se lui accetta solo per necessità finanziaria, mostrando subito una certa antipatia nei suoi confronti. Nonostante le loro differenze, i due finiscono per attrarsi reciprocamente: Carolina riesce a superare le barriere emotive di Travaglia, mentre lui scopre le insicurezze nascoste dietro la sua facciata di donna di alta società.

Torna in alto