Su Rete4 appuntamento con “Dritto e rovescio”

Stasera, a “Dritto e Rovescio” – in prima serata, su Retequattro – Paolo Del Debbio commenterà con Flavio Briatore gli sviluppi sul “caso Grillo” e l’Italia che riapre. Il Governo sta preparando un calendario per la ripartenza: dal 26 aprile torneranno, infatti, le zone gialle, sarà introdotto il pass verde per gli spostamenti tra regioni in zona arancione e rossa e riprenderanno le attività di ristorazione e culturali all’aperto. Se molti cittadini vedono in queste prime misure un ritorno alla normalità, c’è chi crede sia stato fatto ancora troppo poco, come i ristoratori che non dispongono di spazi all’esterno. 

A seguire, ampio spazio sarà dedicato alla corsa alle vaccinazioni: mentre il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo ha assegnato ad ogni regione un obiettivo giornaliero per raggiungere le 500.000 dosi quotidiane a livello nazionale, il problema principale resta quello dell’approvvigionamento, a cui si aggiunge quello dei cosiddetti “furbetti” del vaccino che riescono a ottenerlo pur non avendone diritto e penalizzando le categorie più fragili.

E poi, il parere sui fatti della settimana di Mauro Corona e un approfondimento sul ddl Zan, il decreto-legge per il contrasto della discriminazione per motivi basati su sesso, genere, orientamento sessuale, identità di genere e disabilità. Nelle ultime settimane sui social sono sempre di più i personaggi famosi, gli artisti e gli influencer che mostrano la mano con la scritta “Ddl Zan”: è un’iniziativa efficace per portare il tema al centro del dibattito o rischia di svilirlo?

Tra gli ospiti della puntata anche: la senatrice Daniela Santanchè (FdI) e i deputati Andrea Ruggeri (FI), Stefano Fassina (Leu) e Gennaro Migliore (IV).

Tag:calendario, cittadini, dritto e rovescio, paolo del debbio, spazi

Exit mobile version