Ultime da “Uomini e donne”. Giorgio e Gemma, scocca il bacio. Poi Manetti ci prova con la Panicucci

La dama e il cavaliere di “Uomini e donne” in trasferta al “Maurizio Costanzo show”

Al “Maurizio Costanzo Show”, scocca il bacio tra Gemma Galgani e Giorgio Manetti. I due protagonisti del Trono Over di Uomini e Donne si raccontano, ballano, lei ci prova, lui si schernisce come un gabbiano con la coda di pavone e alla fine si baciano. Ma Federica Panicucci e Orietta Berti non apprezzano: “La illudi”.

Gemma ama molto raccontarsi: “Sì Maurizio sono lì dalla seconda puntata del Trono Over. Sono cresciuta con Maria” e il comico Pucci: “C’era Giolitti presidente”. Poiché gli otto mesi di frequentazione sembrano essere durati 50 anni, ecco un RVM riassuntivo e Costanzo: “Via con Vento è una str***ta in confronto a voi”. Roby Facchinetti fa una battuta mal riuscita sul sesso tutti i giorni ma tutto il parterre è al corrente della storia ed è interessato a sapere se Giorgio tornerà con Gemma. La dama di Torino attacca la solita solfa: “È stata una storia molto importante. A Genova fu l’inizio di tutto. Sono stati scritti fiumi di parole (al massimo qualche articolo di gossip, nda), ma io avrei voluto che il tempo si fermasse. Purtroppo le cose non sono andate come speravo: il mio amore cresceva e il suo non nasceva. Adesso? Io sono possibilista, lui è intransigente e si fa condizionare”. E Costanzo ben istruito da Maria de Filippi: “No, lui vive day by day”.

Federica Panicucci è molto più ficcante che a Mattino Cinque: “Giorgio adesso lei ha un’altra?”. E quello: “Ho vissuto la nostra storia day by day”. Gemma si commuove, si emoziona, piange: “Di recente ho avuto il coraggio di ripropormi ammettendo degli errori”. E Costanzo: “Ma poi gliel’ha dato quell’ultimo bacio?”. “No”. Costanzo è divertito dalla strampalate teorie di Giorgio: “Leviamoci il pensiero, so che lei sentendo una caviglia sa riconoscere se una calza è nuova o vecchia”. Quello ride tronfio: “Vero, ma Gemma è stata sempre perfetta (la donna sorride e si morde il labbro assottigliato dal tempo come una bimbetta, nda). L’ho sempre detto”. La Panicucci non lo sopporta: “Ma perché i suoi calzini sono nuovi tutti i giorni? Basta con questo stereotipo”. E il Manetti: “Contano i particolari. A 25 non ci stai dietro, a 50 sì. Si ricerca qualcosa di più, si diventa selettivi e si cercano i particolari”. “Ma non è il contrario? Non è preferibile qualcosa che vada oltre il collant usato?”. “Ti posso chiamare Federica?” dice piacione il Manetti aggiungendo: “Cerco eleganza, raffinatezza, stile”. Ma la Panicucci: “Giorgio quando lei si intrattiene con le donne”. “No, hai sbagliato Federica, io non mi intrattengo”.

La conduttrice di Mattino Cinque è più indispettita che con il suo collega Francesco Vecchi e Costanzo (che dopo la punzecchierà più volte) cambia argomento. Più tardi i due Over ballano sulla canzone dei Pooh, Gemma Galgani guarda adorante Giorgio (sulla frase “Tu sei quello che s’incontra una volta e mai più” non gli stacca gli occhi di dosso), gli butta le braccia al collo e finalmente ottiene un bacio a stampo. Orietta Berti non apprezza l’illusione e la speranza che il cavaliere fiorentino genera in Gemma e lo svergogna senza replica. La Galgani però è al settimo cielo e durante la passerella prende la mano del suo gabbiano e non la lascia più. Ora ci aspettano 100 clip di “Uomini e Donne” sulle sensazioni di Gemma.

Giada Oricchio, Il Tempo

Tag:, , , , ,