Antonio Ricci, ideatore e direttore di “Striscia La Notizia” riceve il premio “Gianfranco Funari”

Antonio Ricci, ideatore e tuttora direttore di Striscia la notizia (Canale 5) ha ricevuto il premio Gianfranco Funari Il giornalaio dell’anno 2024, assegnato ogni anno a Viareggio. Ricorda Ricci: “Guardando Funari, sono andato a scuola di comicità da lui: come diceva le battute, come le portava, era un manuale in purezza del comico. In seguito, ho avuto altre avventure con lui, una delle ultime che ho scoperto è che eravamo sulla lista nera di Bettino Craxi: io, Funari e Costanzo. Craxi ci aveva querelato per cinque miliardi, poi evidentemente Berlusconi ha negoziato e hanno fatto fuori Gianfranco. Diciamo che si è sacrificato, non per il bene comune però”.

Il premio è stato assegnato durante un evento che ha visto la partecipazione di un ristretto panel di valutazione composto da professionisti, collaboratori ed estimatori che hanno conosciuto Gianfranco Funari nel corso degli anni. Tra i membri del panel figurano la moglie Morena Zapparoli Funari, il regista storico Ermanno Corbella, e i giornalisti Gianni Barbacetto, Francesco Specchia, Marco Falorni e Andrea Frassoni.

La scelta di realizzare questo evento durante il Carnevale è stata definita quasi naturale, considerando che Funari, noto per la sua esuberante personalità, i suoi modi di fare e il suo linguaggio colorito, è stato egli stesso una “maschera” di grande popolarità negli anni Ottanta e Novanta.

Il 13 febbraio, durante il Carnevale di Viareggio, Antonio Ricci è salito sul palco centrale per ricevere il Premio Funari 2024. Altri premiati dell’evento sono stati Barbara D’Urso e Valerio Lundini.

Torna in alto