Salvatore Aranzulla: “L’era della Ferragni finirà presto”

In una lunga intervista, Salvatore Aranzulla, il celebre divulgatore informatico, si scaglia contro la Ferragni e gli influencer

È il celebre divulgatore informatico più celebre in Italia che, in una recente intervista, si scaglia contro gli influencer e gli Youtuber.

Salvatore Aranzulla ha fatto di un hobby la sua redditizia professione. Con un fatturato di oltre 3 milioni di euro all’anno, è una delle poche personalità italiane che conosce a fondo i segreti del mondo telematico di oggi.

Sempre al primo posto tra le ricerche di Google, ha fatto fortuna grazie ai consigli su come eliminare un account WhatsApp o installare un programma sul proprio computer. Con un sito web che oggi è uno tra i 30 portali d’informazione più cliccati in Italia, Salvatore Aranzulla è molto richiesto sia dai blogger che dagli stessi utenti. Svelatosi in un’intervista, in cui ha parlato nel dettaglio del suo lavoro e come ha giocato con gli stessi trend di internet, Aranzulla ha regalato una stoccata al fulmicotone verso chi, come lui, ha trovato successo sul web. In particolare afferma:”Ho molte perplessità sul futuro di Chiara Ferragni e di tutti gli youtuber” afferma, “è un successo effimero che avrà vita breve.” E aggiunge: “C’è un motivo ben preciso. Chiara Ferragni e company sono ospiti di una piattaforma creata da terzi. Se Instagram o Facebook decidesse di cambiare gli algoritmi o di cancellare i loro profili cosa succederebbe? Sparirebbe tutto, foto e followers. Il sito web che posseggo invece è solo mio, lo gestisco in autonomia, senza sottostare ai dettami di un social media” conclude.

Carlo Lanna, il Giornale

Tag:, , , , , , ,