George, Charlotte e Louis, ecco il regalo per i 73 anni di matrimonio di Elisabetta II e Filippo

I principini di casa Cambridge hanno avuto un pensiero speciale per l’anniversario di matrimonio dei bisnonni, 73 anni insieme oggi. Una cartolina di auguri piena di colori, realizzata a mano

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Regalo.jpg

Festeggiano 73 anni di matrimonio la regina Elisabetta II e il principe Filippo di Edimburgo, che si sono detti sì il 20 novembre 1947, a Westminster Abbey. Per l’occasione, la famiglia reale ha diffuso un nuovo ritratto della coppia, scattato da Chris Jackson all’inizio di questa settimana, nella Oak Room del castello di Windsor. La coppia è stata colta in un momento privato, nell’intento di guardare una cartolina di auguri fatta a mano dai piccoli George, Charlotte e Louis di Cambridge, figli di William d’Inghilterra e Kate Middleton.

Nessun dettaglio ulteriore è stato svelato, fatta eccezione per il coloratissimo numero «73» disegnato sul davanti, ma di certo la sovrana e il marito sono stati lieti di riceverla, almeno stando ai sorrisi di entrambi. Il principe Filippo non ne elargisce con troppa facilità, ma come non essere felici davanti al pensiero dei tre bisnipotini?

La sovrana e il marito sono tornati a Windsor da qualche settimana, dopo un’estate trascorsa tra Balmoral, in Scozia, e la tenuta di Sandringham. In lockdown obbligatorio, complice anche l’età avanzata, 94 anni lei e 99 lui, i due per il momento non hanno un contatto diretto con i parenti, che vedono soltanto in videochiamata. Un sacrificio, quello di stare così tanto tempo insieme, perché la coppia ha sempre fatto una vita molto separata, complici gli impegni full time di lei. Filippo, a dire il vero, non ne voleva sapere di tornare con la moglie a Windsor, ma non ha avuto scelta, per facilitare il lavoro a chi si occupa della loro sicurezza.

La sovrana e il consorte saranno insieme anche in occasione del prossimo Natale, quando con ogni probabilità non vedranno né nipoti né bisnipoti. Con loro potranno esserci un massimo di altre quattro persone. Carlo e Camilla non dovrebbero mancare, almeno così si vocifera, sull’altra coppia ancora non ci sono indiscrezioni. George, Charlotte e Louis, è quasi certo, saranno ad Anmer Hall con i genitori, e probabilmente non avranno modo nemmeno di far visita ai nonni materni. Carole Middleton lo ha confermato nei giorni scorsi: l’albero di Natale, che di solito addobbano insieme, lo faranno via Zoom.

Dura la vita ai tempi del Covid-19, compresa quella dei royal. Elisabetta e Filippo, però, non sembrano scomporsi troppo. Nella «bolla» inespugnabile creata per la loro sicurezza tutto procede con placida armonia, in attesa che passi l’ennesima tempesta.


Antonella Rossi, Vanityfair.it

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,