Vasco Rossi annuncia il ritorno negli stadi “Ci vediamo a giugno”

Il rocker ha dichiarato su Facebook che, a meno di una improbabile fine del mondo, riabbraccerà presto il suo pubblico negli impianti più grandi

“Se non ci sarà la fine del mondo… a giugno ci vediamo di sicuro negli stadi!!”. Vasco Rossi non abbandona mai il suo popolo e con poche parole su Facebook ha reso felici i suoi tantissimi fan. Una buona notizia che non ha sorpreso però più di tanto visto che il cantante di Zocca aveva già parlato a inizio mese, sempre sui social, di un aggiornamento importante dopo l’incontro con una “fedelissima e selezionata rappresentanza de il Blasco fan club”. Vasco aveva scritto sibillino: “Solitamente mi concentro su una canzone e tutto il discorso ruota intorno al testo… Credo che oggi invece parlerò di…” aggiungendo al messaggio un inequivocabile hashtag ”#vascolive”.

VADO AL MASSIMO

“Certo che a correre sempre, dici tu, E quando mai ti fermi più!”, cantava profetico il rocker emiliano già nel 1985 in Cosa c’è. Più di trent’anni dopo Vasco Rossi non sembra aver la minima intenzione di rallentare ed è già pronto a  tornare dopo un tour 2022 che lo ha portato su e giù per la Penisola, regalando anche due spettacolari due date al Circo Massimo. Undici tappe tra festival e arene all’aperto che hanno portato a un totale di 701mila biglietti venduti. Numeri da fantascienza per qualunque altro collega italiano ma pronti a essere replicati se non moltiplicati da Vasco. Nonostante gli anni che avanzano il cantante è un’autentica macchina da concerti, capace di portare gioia e non solo dovunque va. Un’analisi realizzata da Nielsen ha quantificato che la prima-data evento dell’ultimo tour a Trento abbia portato al territorio un guadagno pari a quasi 44 milioni di euro (senza contare il ritorno d’immagine).

FRONTE DEL PALCO

Già quest’autunno dovrebbero essere messi in vendita, secondo alcune fonti, i biglietti dei prossimi concerti. Sarà un tour importante, che riporterà Vasco negli stadi dopo l’ultima esperienza del 2019. Allora il rocker era arrivato a riempire San Siro per ben sei volte di seguito: una serie di sold-out che portarono a 350mila biglietti venduti. La nuova sfida di Vasco Rossi è replicare quella magia che allora durò per nove date e coinvolse in tutto 430mila spettatori. Si prepara una grande festa di quelle da lasciare, per citare una hit del Blasco, davvero “senza parole”. Fine del mondo permettendo.


Tag:, , ,