Elena Santarelli aggiorna sulla situazione del figlio: “Le cure non sono finite”

Elena Santarelli è tornata ad informare i fan sulla malattia del figlio: alla show-girl, sui social, è stato chiesto da alcuni follower come sta Giacomo, che tutti chiamano affettuosamente Jack.

Elena, però, preferisce non entrare nei particolari, ma ha voluto specificare che quando questo triste periodo sarà terminato, lei sarà felice di poter condividere la gioia con tutti coloro che l’hanno sostenuta, e ancora la appoggiano, durante questo momento difficile. Se da un lato la Santarelli preferisce mantenere un po’ di privacy, dall’altro lato ha sempre tenuto informati i suoi fan, sempre in maniera molto delicata.

“Non ho mai parlato di peggio o meglio, so che lo fate con affetto ma non voglio rispondere a questa domanda. Quando finiranno le cure sarà motivo di gioia per tutti e lo comunicherò. Comunque non mi lamento, non sono negativa ma non voglio fare il bollettino medico di mio figlio”, ha risposto Elena quando le hanno chiesto se Jack sta meglio o peggio. Dunque, proseguono le cure, ma Elena non smette di sperare che tutto si risolverà per il meglio. D’altra parte, la positività ha sempre contraddistinto le parole della Santarelli, fin da quando lo scorso novembre ha scoperto che Giacomo soffre di un tumore cerebrale.

Inoltre, Elena ha voluto chiarire che lei e il marito Bernardo Corradi stanno cercando di far mantenere uno stile di vita quanto più normale possibile al figlio.”Già ora fa quasi tutto quello che vuole. Siamo dei bravi genitori che lo accontentano in tutto e cercano di fargli fare una vita super normale, senza fargli pesare nulla, soprattutto la malattia”, ha dichiarato la show-girl di Latina, che poi ha aggiunto che quando si giungerà alla parola fine, magari il figlio chiederà un regalo e la coppia farà il modo di accontentarlo: “Magari deciderà lui un premio per la fine delle cure e mamma e papà lo esaudiranno”.

Anche dal punto di vista degli studi, Giacomo ha continuato la sua carriera scolastica, seguendo in maniera alternativa le lezione, quando non gli era possibile andare a scuola: “Quando non poteva studiava con insegnanti privati a casa, video call con la classe seguendo le lezioni. Spesso studia con me e mio marito. Ha sempre fatto il suo dovere, il mio amore grande”, ha continuato Elena sui social. Inoltre, la donna, con molto coraggio, ha affermati che mantenere la quotidianità è la cosa migliore da fare in questi momenti così particolari che coinvolgono tutta la famiglia. Elena sta facendo di tutto per Giacomo e anche per la figlia di due anni Greta: la sua forza d’animo è di sicuro una cura aggiuntiva per Jack, a cui i fan augurano di poter presto dimenticare la malattia.

Francesca Ajello, Ilgiornale.it

Tag:, , , , , , , ,