Pausini: “C’era una cosa che non avevo mai raccontato…”

Dopo essere stata candidata all’Oscar per la colonna sonora del film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti, Laura Pausini ha deciso di passare dall’altra parte della telecamera. È uscita infatti la notizia che sarà la protagonista del nuovo film Amazon Original di cui però ancora non è stato rivelato il titolo. L’idea per la sceneggiatura nasce proprio da lei e il film è stato scritto da Ivan Cotroneo e Monica Trametta e diretto dello stesso Cotroneo. Per la prima volta, quindi, dopo aver venduto oltre 70 milioni di album, aver vinto un Golden Globe ed essere stata nominata agli Oscar, la cantante di Solarolo si cimenta in questa nuova avventura che ruota intorno a lei e alla sua incredibile storia, che l’ha portata al successo planetario.

Dalle prime indiscrezioni che trapelano su questo progetto, che vedrà la luce nel 2022 e verrà esportato in oltre 240 Paesi, sarà assolutamente innovativo. Un film che mostrerà al pubblico e ai milioni di fan della cantante, la sua vera anima attraverso scorci inediti della sua vita privata e professionale, dando anche a Laura stessa la grande opportunità di scoprire aspetti di sé e del suo mondo mai visti e immaginati, che per la prima volta saranno svelati.

“Cercavo qualcosa di innovativo nelle sceneggiature che mi proponevano – ha raccontato la Pausini – ma non sentivo nessuna urgenza di raccontarmi. Poi, a febbraio del 2020, ho incontrato Amazon Studios e in una delle nostre riunioni ho capito che c’era una cosa che non avevo mai raccontato, una cosa per me importante e che finalmente desideravo condividere. Sono felice che da subito abbiano supportato la mia idea artistica con entusiasmo, cercheremo di raccontarla nel modo che sento più sincero, come faccio da sempre con la musica, questa volta con tutta la passione che ho per il cinema”.

Il progetto, nonostante sia stato presentato ora, ha avuto una lunga gestazione come raccontato dalla stessa Pausini: “Poco prima della vittoria dei Golden Globe, ho iniziato a lavorare con uno degli autori e registi italiani che stimo di più e dalla nostra collaborazione è nata questa follia che mi sto apprestando ad affrontare con grande dedizione, e che sono certa stupirà anche quelli che credono di conoscermi bene!”. Grande soddisfazione anche da parte di Amazon Studio e di Endemol Shine che produrrà il film. “Con questo progetto, dedicato a una star internazionale del calibro di Laura Pausini, sperimenteremo uno stile narrativo completamente nuovo – ha raccontato Leonardo Pasquinelli CEO di Endemond Shine – dal valore produttivo altissimo, per dar vita al racconto inedito, intimo e autentico di Laura Pausini”. Parole che hanno creato ancora più curiosità su quello che verrà mostrato, soprattutto sulla sua vita privata di cui la cantante è sempre stata molto gelosa.

Roberta Damiata, ilgiornale.it

Tag:, ,