Ale, la musica diventa cura dell’anima e ha il ritmo di un Pezzo Latino

La “fotta” napoletana esplode in estate e fa ballare, svelando il mondo e la grinta della giovanissima artista napoletana

Arriva l’estate e le canzoni si tingono di spensieratezza. Ma Ale va oltre gli stereotipi e con tutta la grinta partenopea che la contraddistingue ci presenta un brano dalle sonorità leggere ma dal testo profondo. Esce venerdì 24 giugno Pezzo Latino, il suo nuovo singolo, a firma Latarma Records, in collaborazione con BMG, già disponibile in pre-save al link https://latarma.lnk.to/ALE_PezzoLatino e in anteprima esclusiva su Tik Tok (@aleciccariello). Una canzone leggera, scritta mentre arriva l’estate. Un ritornello che entra in testa, che descrive immagini del quotidiano. La tradizione si mescola alla modernità, negli occhi di una ragazza napoletana di diciotto anni che crede nell’amore più che nelle leggi fisiche, che rimane ottimista, “anche quando la rabbia ormai ti ha consumato, ma ti ci sei abituata e non la senti più”. Perché anche quando va tutto storto, la “fotta” esce e fa nascere nuova musica. Un testo sfacciato che si alterna all’introspezione. Ale è sole, è Napoli, è grinta, ma anche grande sensibilità: “Pezzo Latino – commenta Ale– è un brano leggero a primo impatto, ma che poi, se ascoltato bene, svela significati nascosti e profondi, creando un cortocircuito tra testo e sonorità. Ho scritto questa canzone in un periodo in cui ero giù di morale, mi sentivo distaccata da tutto, come se non provassi più niente per nulla. L’unica cosa che riesco a fare in questi momenti è scrivere. Farli diventare musica è la mia cura”.

Alessandra Ciccariello
, cantautrice napoletana di diciotto anni, vive a Portici. Scrive canzoni che nascono tra i suoni della sua chitarra, che suona da quando ha 12 anni, i type beat di YouTube e Garage Band. I suoi brani assorbono i suoni della sua terra e si trasformano in musica contemporanea che parte da Napoli e parla a tutta la penisola, mescolando l’urban al pop. Il sogno di vivere di musica parte nel 2020 mentre è in coda ai provini di X Factor, che la portano alle fasi finali della selezione e vedono il suo brano LV superare i 600 mila stream su Spotify, così come 2minuti che l’anno successivo presenta all’interno del programma Amici di Maria De Filippi. Nei testi c’è la sua quotidianità, dalla scuola (è l’anno della maturità al liceo scientifico), alle prime relazioni, tra delusioni, sogni e quella “fotta” napoletana che caratterizza la sua scrittura. Il ritmo scorre nelle sue tracce che la avvicinano all’altra sua grande passione, la danza. Il suo sguardo fresco e spontaneo si rispecchia nei pezzi uptempo e si trasforma in malinconia in ballad sincere che raccontano il mondo di tanti diciottenni finalmente pronti a spiccare il volo. ALE non ha mostri da svelare ma gioia da trasmettere.

Latarma Records 
è la nuova arrivata in casa Latarma srl, un’etichetta discografica – che debutta ad aprile 2022 – dedicata ad artisti emergenti. Latarma Records si concentra sullo scouting seguendo i talenti in tutte le loro fasi artistiche, dalla scrittura alla produzione, dalla promozione al marketing. Partner discografico per questo progetto è una realtà consolidata come BMG.

Tag:, , ,