Maria Teresa Ruta si sposa per la dodicesima volta con Roberto Zappulla

Maria Teresa Ruta si prepara a pronunciare l’ennesimo “sì” con il produttore discografico Roberto Zappulla, stavolta in Italia, per la dodicesima volta. La coppia, unita da ben 20 anni, ha già celebrato ben 11 matrimoni in giro per il mondo, ciascuno con rituali diversi tipici del luogo in cui si trovavano.

Le prime nozze sono state celebrate in Africa, ma questa volta la coppia ha deciso di scambiarsi voti nel nostro Paese. È stata la stessa Maria Teresa a fare l’annuncio durante la trasmissione “Storie di donne al bivio“, in onda il 20 aprile, ospite di Monica Setta. “Pensiamo di sposarci il 23 ottobre”, ha dichiarato con entusiasmo.

La storia d’amore tra Maria Teresa e Roberto è nata dopo la separazione della Ruta da Amedeo Goria. Il matrimonio, però, è stato rimandato in attesa del divorzio. In passato, Maria Teresa ha condiviso il desiderio di ampliare la famiglia, ma poi ha cambiato idea. Ha espresso il rimpianto di non aver proseguito con la procreazione assistita quando lei e Roberto desideravano un altro figlio. Ha spiegato che, sebbene avessero preso in considerazione questa possibilità, hanno poi deciso di desistere per timore che i suoi due figli, Guenda e Gian Amedeo, potessero soffrire. Tuttavia, anni dopo, sono stati proprio i figli a manifestare il desiderio di avere un fratellino o una sorellina, dimostrando quanto fosse forte il desiderio di espandere la famiglia.

Per Maria Teresa, si prospetta un periodo di grandi novità, poiché tra qualche mese diventerà nonna per la prima volta. Sua figlia Guenda Goria è in attesa di un maschietto, Noah, insieme al compagno Mirko Gancitano.

Torna in alto