Dayane Mello rompe il silenzio sul ritorno di fiamma con Mario Balotelli. E confida: “Mio padre sta male dopo la scomparsa di Lucas”

Reduce dal successo ottenuto al Grande Fratello Vip, la modella brasiliana torna a parlare della sua vita sentimentale e dell’amore per la figlia Sofia, avuta dall’ex Stefano Sala

Non sono fidanzata. Sono sola. Non ho avuto tempo di pensare agli uomini“. Così Dayane Mello torna a parlare della sua vita privata dopo la fine del Grande Fratello Vip e dopo le tante indiscrezioni su presunte storie d’amore in corso. Ma c’è un ‘ma’: stando infatti al sotto testo lasciato intendere dalle sue parole, ci sarebbe un riavvicinamento speciale con Mario Balotelli, calciatore ed ex fidanzato. 

Il ritorno di fiamma tra Dayane Mello e Mario Balotelli

Dayane e Mario si erano reincontrati proprio all’interno della Casa del Gf Vip, dove il campione sportivo era entrato per fare visita al fratello Enock, arruolato tra i concorrenti. In quell’occasione i due avevano rivelato di aver avuto un flirt (con dichiarazioni bollenti che scatenarono diverse polemiche). Ebbene, dopo quell’incontro ci sarebbe stato un rinsaldamento del legame. “Con Mario? Boh, rispondo così, fa anche sorridere. Ci vogliamo bene a prescindere dalle nostre differenze di mentalità, siamo legati. Oggi né io né lui sappiamo che cosa vogliamo nella vita, quindi perché dovremmo urlare al mondo cose che non sappiamo? Vedremo“. 

Parole volutamente vaghe che però non chiudono la porta alla possibilità di un ritorno di fiamma. 

L’amore per la figlia Sofia e il dolore per la scomparsa di Lucas

Unico amore della modella brasiliana resta dunque Sofia, la figlia avuta sette anni fa dall’ex, il modello Stefano Sala. “Insieme stiamo creando un rapporto nuovo. Ci godiamo passeggiate in montagna, ci prendiamo i nostri momenti. Lei è un regalo divino. Certo, mi manca abbracciare mio fratello Juliano e mio papà, ancora non li ho potuti vedere e mio padre sta male. Nella nostra famiglia si è rotto qualcosa di troppo grande (il riferimento è alla morte del fratello Lucas , scomparso un paio di mesi fa a seguito di un incidente stradale, ndr): in più, c’è la pandemia e la difficoltà di vedersi, perché il Brasile sta crollando sotto la violenza del Covid. E’ un momento delicato: ma quando guardo Sofia mi rialzo. Però ripeto: sono ancora dentro al dolore“.

today.it

Tag:, , , , , ,