Better Call Saul 6, ultima stagione: quando esce e prime anticipazioni

Better Call Saul, ci sarà la sesta stagione? Certo che si, ma sarà l’ultima: trama e cast dei prossimi episodi

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Better-Call-Saul.jpg

Lo spin-off della celebre serie madre Breaking Bad ha raggiunto notevoli risultati e questo è merito della straordinaria interpretazione dei protagonisti ma anche dell’incredibile storyline con cui il regista, Vince Gilligan, ci ha sorpreso ancora una volta. Dopo ben 5 anni, la produzione ha deciso che Better Call Saul 6 sarà l’ultima stagione: la notizia è stata annunciata dallo showrunner Peter Gould: “Dal primo giorno di Better Call Saul, il mio sogno è sempre stato quello di raccontare una storia completa del nostro complicato e compromesso eroe, Jimmy McGill. Non potremmo essere più grati verso i fan e la critica che hanno reso questo viaggio possibile”. Ma quale sarà l’epilogo di Saul Goodman e Kim Wexler, i quali non sanno che Lalo è sopravvissuto all’agguato di Gus Fring? E il destino di Nacho Varga, personaggio chiave tra il cartello messicano dei Salamanca e il business di Fring? Ecco le prime anticipazioni ed il cast dei nuovi episodi.

Ancora non abbiamo anticipazioni ufficiali ma possiamo tranquillamente ipotizzare ciò che succederà nei prossimi episodi dal modo in cui è terminata la puntata finale della quinta stagione. Lalo ha scoperto che dietro l’attacco c’è l’acerrimo nemico, Gus Fring, ed ha intuito chi è stato a tradirlo. Per quelli che hanno visto Breaking Bad, sappiamo che il proprietario di Los Pollos Hermanos sopravviverà ma sia Lalo che Nacho non appaiono nella serie madre: sarà quindi l’ultima stagione di Better Call Saul a mostrare l’epilogo di questi due personaggi. La sesta stagione avrà poi il compito di analizzare ulteriormente il rapporto tra Kim e Jimmy: la Wexler, durante gli ultimi episodi sembra essere passata al lato oscuro e, tra il serio e il faceto, ha proposto a Jimmy di distruggere la carriera di Howard Hamlin. Il più restio tra i due, a sorpresa, è proprio Jimmy, a prova del fatto che Saul non è ancora l’avvocato che abbiamo conosciuto in Breaking Bad.

Per ipotizzare l’uscita dei prossimi episodi dobbiamo purtroppo tener conto dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus e i ritardi che ha inevitabilmente causato anche a Better Call Saul. In molti hanno infatti notato che gli ultimi quattro episodi sono disponibili solo con i sottotitoli: gli studi di doppiaggio in Italia sono attualmente chiusi perciò non è stato possibile assistere agli episodi finali in lingua italiana. Il Covid-19 ha messo in ginocchio parecchie serie televisive in tutto il mondo, per questo motivo non possiamo essere certi di dare una probabile data d’uscita della sesta stagione. Per quanto riguarda il cast, dovremmo ritrovare senza dubbio gli attori che hanno fatto parte della quinta stagione: Bob Odenkirk (Jimmy McGill / Saul Goodman); Jonathan Banks (Mike Ehrmantraut); Rhea Seehorn (Kim Wexler); Patrick Fabian (Howard Hamlin); Michael Mando (Nacho Varga); e infine Giancarlo Esposito (Gus Fring).

Tag:, , , , , , , , , , , , ,