David, ecco i favoriti

Tutto pronto per la festa del cinema italiano. La cerimonia di consegna della 62esima edizione dei David di Donatello – in onda in diretta su Rai1 – promette spettacolo. Spettacolo che potrebbe vedere protagonisti Jasmine Trinca, Valerio Mastandrea e Gianni Amelio: sono loro i favoriti ai David di Donatello, secondo i bookmaker, nelle categorie per Miglior attrice, Miglior attore e Miglior regia.Trinca, che con ‘Fortunata‘ ha vinto il premio per la ‘Miglior attrice’ al Festival di Cannes, è già stata candidata ben sei volte ai David e ora la sua quotazione come vincente, per Sisal Matchpoint – come riporta Agipronews – è a 1,25.

Attrici : Segue Giovanna Mezzogiorno, tornata al cinema con ‘Napoli Velata‘ e data a 4,50. Terzo posto in lavagna per Isabella Ragonese, protagonista di ‘Sole cuore amore‘, e per Valeria Golino, in nomination per ‘Il colore nascosto delle cose‘, entrambe a 7,50. Poche chance per Paola Cortellesi, candidata per ‘Come un gatto in tangenziale‘, a 9 volte la puntata.

Attori : Valerio Mastandrea punta invece al suo quinto David di Donatello: l’attore romano, candidato per il ruolo del misterioso protagonista di ‘The Place‘ di Paolo Genovese, è favorito per il premio, offerto a 1,55.

Sfida : Quest’anno dovrà battere la concorrenza del veterano Renato Carpentieri, che punta al suo primo David con ‘La tenerezza‘ ed è dato a 3 volte la scommessa, davanti al giovane Alessandro Borghi, candidato per ‘Napoli velata’ e bancato a 3,50. In fondo alla lavagna, a 10,00, si piazzano Antonio Albanese per ‘Come un gatto in tangenziale‘ e Nicola Nocella per ‘Easy – Un viaggio facile facile’.

Regia : Con ‘La tenerezza’ ha fatto incetta di premi, dai Nastri d’argento al Ciak d’oro, e ora Gianni Amelio punta al David di Donatello alla ‘Miglior regia’, una possibilità offerta a 2,25.

Film : A sfidarlo sono i Manetti Bros, registi del musical ‘Ammore e malavita‘ che ha conquistato ben 15 nomination, compresa quella al ‘Miglior film’: il premio ai due fratelli si gioca a 3,25. Molto vicini, a 3,75, l’italo-statunitense Jonas Carpignano, regista di ‘A Ciambra‘, e Ferzan Ozpetek per ‘Napoli velata‘. Vale 4,50 invece la vittoria di Paolo Genovese, regista di ‘The Place’.

www.adnkronos.com

Tag:62esima, A Ciambra, Agipronews, Alessandro Borghi, ammore e malavita, antonio albanese, attori, bookmaker, cerimonia, cinema italiano, come un gatto in tangenziale, david di donatello, Easy - Un viaggio facile facile', ferzan ozpetek, festa, festival di cannes, film, Fortunata, gianni amelio, Giovanna Mezzogiorno, Il colore nascosto delle cose, isabella ragonese, Jasmine Trinca, Jonas Carpignano, La tenerezza, manetti bros, NAPOLI VELATA, Nastri D'argento, nicola nocella, Paola Cortellesi, Paolo Genovese, Rai1, Renato Carpentieri, Sisal Matchpoint, Sole cuore amore, VALERIA GOLINO, Valerio Mastandrea

Posting....
Exit mobile version