Torna “Westworld”, con Vincent Cassel e Aaron Paul

Aria di rivoluzione a ‘Westworld’. Abbandonati i parchi delle precedenti stagioni, sono pronti a esplorare il distopico mondo esterno i protagonisti del sci-fi drama targato Hbo che arriva su Sky in contemporanea assoluta con la messa in onda americana: alle 3 della notte fra il 15 e il 16 marzo su Sky Atlantic e in streaming su Now Tv e poi alle 20,15. Dal 23 marzo sarà disponibile anche in lingua italiana, tutti i lunedì alle 21,15. La serie sarà disponibile on demand.

Il trailer ufficiale appena rilasciato mostra un radicale cambio di passo proprio a partire dall’ambientazione: i tradizionali set della serie, infatti, lasceranno il passo a un non meno inquietante mondo distopico dominato da una misteriosa società di tecnologia, la Incite. Nel loro viaggio, i protagonisti scopriranno che il mondo esterno, pieno di menzogne e inganni, è più simile alla loro realtà di quanto pensassero.

Come per le altre stagioni la terza parte dell’avventura fantascientifica creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy, prodotta fra gli altri da J. J. Abrams, metterà in scena diverse altre novità, a partire da due new-entry nel cast: Aaron Paul (‘Breaking Bad’, ‘Need for Speed’) nei panni di Caleb Nichols, un operaio, veterano di guerra, e Vincent Cassel (‘Il Cigno Nero’, ‘Ocean’s Twelve’) nei panni di Serac, un misterioso personaggio le cui risorse sembrano illimitate. I due attori si aggiungono ai volti storici della serie, da Evan Rachel Wood (‘Across the Universe’, ‘True Blood’) nei panni di Dolores, a Thandie Newton (‘La ricerca della felicità’, ‘Mission Impossible’), Ed Harris (‘The Truman Show’, ‘Apollo 13’), Jeffrey Wright (‘Hunger Games’, ‘Casino Royale’), Tessa Thompson (‘Thor: Ragnarok’, ‘Men in Black: International’) e Luke Hemsworth (‘Thor: Ragnarok’, ‘Crypto’).

Adnkronos

Tag:, , , ,