Sanremo 2022: Mahmood e Blanco sono già i favoriti per la vittoria al Festival

Chi vincerà la kermesse canora sbaragliando la concorrenza come hanno fatto i Maneskin a Sanremo 2021?

Mentre sul web iniziano a circolare alcune voci non fondate in merito alla positività al Covid di Amadeus, il Festival di Sanremo 2022 è ormai dietro l’angolo (la kermesse canora inizierà martedì 1 febbraio per poi concludersi sabato 5) e dopo che alcuni fortunati giornalisti hanno avuto il privilegio di ascoltare in anteprima le canzoni in gara stilando le loro personalissime pagelle, il toto vincitori ha preso ufficialmente il via. 

Dopo l’annuncio dei super ospiti che saliranno sul palco dell’Ariston (Checco Zalone, i Maneskin, Cesare Cremonini e Laura Pausini) così come le 5 conduttrici che presenteranno con lui e Fiorello (Ornella Muti, Sabrina Ferilli, Lorena Cesarini, Maria Chiara Giannetta e Drusilla Foer), ecco che l’attenzione di tutti si è spostata sulle canzoni che verranno portate sul palco dell’Ariston e che ci faranno cantare nel corso dei prossimi mesi.

All’annuncio dei cantanti che avrebbero preso parte a Sanremo 2022 i nomi più quotati per la vittoria erano stati Elisa, Gianni Morandi e Sangiovanni, ma oggi tutto è cambiato: secondo Sisal i vincitori saranno Mahmood e Blanco, che saliranno sul palco dell’Ariston con il brano “Brividi”, seguiti a ruota da “O forse sei tu” di Elisa(già vincitrice del Festival di Sanremo nel 2001 con “Luce”) e da La Rappresentante di Lista con il brano “Ciao Ciao”, la quale condivide il terzo posto con “Farfalle” di Sangiovanni e “Ogni volta è così” di Emma

Un podio che, se confermato, ribadirebbe la potenza del Festival che, dopo il successo dei Maneskin dello scorso anno, sembra essere tornato a essere l’evento in grado di riunire intere famiglie e differenti generazioni.

Appena fuori dal podio poi ecco comparire un quartetto decisamente niente male capitanato da Achille Lauro con “Domenica”, il quale precede Irama con “Ovunque sarai”, “Insuperabile” di Rkomi “Lettera al di là del mare” di Massimo Ranieri. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti. 

Che la classifica finale del Festival di Sanremo 2022 possa essere proprio questa? Forse è ancora troppo presto per dirlo.

cosmopolitan.com

Tag:, ,