Macaulay Culkin torna in “Mamma ho perso l’aereo” grazie a Google

Macaulay Culkin ritorna a vestire i panni di Kevin McCallister per il nuovo spot di Google: ecco la divertente e nostalgica parodia di “Mamma ho perso l’aereo”

Macaulay Culkin riappare ogni Natale, non è certo una novità. Ogni anno, i palinsesti televisivi di tutto il mondo ripropongono infatti il film “Mamma ho perso l’aereo“, interpretato dall’attore da bambino.Ma stavolta è accaduto qualcosa di diverso, anche grazie a Google. Il colosso digitale ha infatti rilasciato la sua nuova pubblicità natalizia, ingaggiando proprio Culkin. L’attore, che ha 38 anni, riesegue per lo spot alcuni momenti indimenticabili della pellicola comica natalizia, scritta da John Hughes e diretta da Chris Columbus. Ma stavolta non è solo cresciuto, ha qualcuno ad aiutarlo: non è propriamente a casa da solo – come recita il titolo originale. L’aiuto arriva infatti dall’assistente di Google.Nella primissima scena, Culkin, alias Kevin McCallister, si sveglia e scopre di essere in casa da solo, quindi fa colazione e richiede all’assistente digitale di elencare gli impegni della giornata. Poi si rade e, finendo il dopobarba – che stavolta non gli causa il bruciore che fu tanto iconico quando l’attore era bambino – chiede all’assistente di inserirlo nella lista della spesa. Quindi salta sul letto e, dopo aver chiesto a Google di ricordare un servizio di pulizia per le coperte, si tocca la schiena dolorante per gli acciacchi dell’età.Nel video, Culkin ordina inoltre la pizza, lasciando che il fattorino ascolti le parole di un film di gangster proprio grazie all’assistente di Google. E non ha bisogno di scendere nello spaventoso locale caldaia, perché è sempre Google che spegne per lui il riscaldamento. Infine l’attore si gode la cena, mentre l’assistente – con le stesse modalità che Kevin metteva in scena in “Mamma ho perso l’aereo” – cerca di tenere lontani i ladri che vogliono depredare la sua casa.

Elisabetta Esposito, ilgiornale.it

Tag:, , , ,