AL VIA LA VODAFONE TV, FRA I CONTENUTI ANCHE NOW TV DI SKY E NETFLIX

netflixDopo i ripetuti annunci dei mesi scorsi su accordi con produttori e distributori di contenuti, Vodafone ha finalmente lanciato ieri la sua Vodafone Tv, il servizio di video streaming con il quale si può accedere alla programmazione di Now Tv di Sky, di Netflix e di altri operatori. Il decoder dedicato, una scatoletta che ricorda la Apple tv, per ora sarà a disposizione dei clienti fibra di Vodafone soltanto in uno dei 33 negozi selezionati della propria rete un po’ in tutta Italia.
Ma in che cosa consiste la Vodafone Tv? Intanto il dispositivo consente di vedere i canali del digitale terrestre, oltre che quelli in streaming, è quindi una piattaforma integrata. Alla base dell’offerta il pacchetto Intrattenimento di Now Tv di Sky, ovvero i canali da Sky Uno in poi (Fox Life, DisneyChannel, Sky Sport 24 e così via). Ancora, ci sono i canali che Discovery Italia, De Agostini e Viacom trasmettono già in chiaro sul digitale terrestre (Nove, Real Time, DMax, Giallo, Focus, K2 e Frisbee, Super!), con la differenza che sulla Vodafone Tv sarà attivo il servizio di catch up, ovvero la possibilità di rivedere i programmi degli ultimi sette giorni, potendo registrare quelli preferiti per rivederli anche in seguito. Infine, in Vodafone Tv c’è anche Chili, il servizio di streaming e download on demand con 8 film compresi nell’abbonamento di cui due prime visioni. Altri contenuti, fanno sapere da Vodafone, arriveranno in futuro, il tutto per 10 euro al mese.
Accanto a questo catalogo compreso, c’è quello on demand, da pagare separatamente, con show, film, documentari, contenuti per bambini e 30 nuovi film al mese. Così come separatamente si pagheranno i pacchetti Cinema, Serie e Sport di Now Tv, disponibili successivamente, e l’abbonamento per Netflix, ultimo ingresso nella piattaforma annunciato ieri che sarà gratuito per i primi sei mesi.
Il servizio, quindi, fruibile anche con l’app per dispositivi mobile, è simile a quello offerto finora da Timvision, la tv via Internet di Telecom Italia lanciata due anni fa, con la differenza che Vodafone sta puntando sulla partnership con Sky includendo Intrattenimento di Now Tv e per questo l’abbonamento è di 10 euro al mese contro i 5 euro di Timvision. Quest’ultimo ha comunque un catalogo di titoli compreso nel prezzo, mentre la catch up tv è per i canali Rai e La7. A breve, inoltre, dovrebbe lanciare un nuovo set top box più potente per permettere di offrire anche lo streaming di videogiochi.
Vodafone Italia sta ugualmente scendendo sul terreno del quadruple play (telefono, internet, mobile e tv), un passo naturale dopo che ultimi tempi si è dedicata allo sviluppo dell’offerta in fibra. Sul piano della internet tv si giocherà sempre più la competizione delle telco nella vendita di pacchetti integrati. Le ultime mosse di Timvision lo dimostrano: la scorsa settimana è stato annunciato che l’unità di Tim che se ne occupava costituirà una società a se stante e che si dedicherà anche alla produzione di contenuti per la banda larga.

di Andrea Secchi, Italia Oggi

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,