Per Lottie Moss il genere non conta: «Sono pansessuale»

La sorella minore di Kate Moss ha spiegato ai propri fan di non avere alcuna preferenza di genere. «Può cambiare di giorno in giorno. Dipende da chi incontro», ha risposto a un follower

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Lottie-Moss.jpg

Non è stata un’ammissione fatta in pompa magna, con tutti i crismi capaci di trasformare la soggettività nel requisito di appartenenza ad un tale gruppo (meglio, se politico). Quella di Lottie Moss, che mercoledì ha raccontato ai propri seguaci le sue preferenze più intime, è stata una rivelazione fatta con genuinità, con la leggerezza che si accorderebbe alle chiacchiere tra amici.
«Sono pansessuale», ha dichiarato via Instagram

La sorella di Kate Moss, rispondendo così ad un fan che le chiedesse se preferisse uscire con una donna o con un uomo. «Non ho a cuore un genere. Può cambiare di giorno in giorno. Dipende dalla persona che incontro», ha detto la modella, che sulla schiena porta un tatuaggio esplicativo.

«Not Yours», Non tua, si legge sul corpo della ragazza, che attraverso Instagram ha spiegato di essersi fatta tatuare le due parole per indicare ad un (ex) fidanzato geloso cosa e quanto potesse pretendere da lei.


Claudia Casiraghi, Vanityfair.it

Tag:, , , , , , ,