Alec Baldwin e Kim Basinger sono diventati nonni

Alec Baldwin e Kim Basinger sono diventati nonni. La figlia Ireland, 27 anni, ha dato alla luce una bambina. A dare il lieto annuncio è stata la stessa neo-mamma su Instagram con un tenero scatto che la ritrae insieme al fidanzato (con cui ha una relazione dal 2021, ndr) il musicista RAC, nome d’arte di André Allen Anjos, e alla neonata tra le braccia. Ireland ha anche svelato il nome della piccola, Holland, già deciso mesi fa dopo aver scoperto il sesso del bebè: “La chiameremo Holland. Io sono l’Irlanda, quindi un altro nome di paese perché volevamo essere coerenti”, aveva detto durante un podcast.

Ireland Basinger Baldwin aveva anche spiegato che un altro motivo per la loro decisione di chiamare la piccola Holland era che “Amo l’attrice Holland Taylor. Ho sempre amato quel nome sin da quando ero giovane, ho solo pensato che fosse un nome così bello e di classe, quindi andiamo con Holland”.

L’annuncio della gravidanza Ireland aveva dato la notizia di essere incinta a dicembre. “Felice anno nuovo”, aveva scritto postando l’immagine della sua prima ecografia insieme al fidanzato RAC. E Alec Baldwin aveva subito commentato: “Incredibile”.
Hilaria Baldwin, la nuova moglie di Alec, aveva poi postato un video dedicato a Ireland Baldwin per mostrare l’emozione della big-family dopo la notizia della cicogna in arrivo. “Da tutti questi piccoli zii e zie emozionati e nonno Alec e da me, nonna… Siamo così felici per voi, Ireland e Andre… non vedo l’ora di conoscere ilo bebè” aveva scritto Hilaria. “Oh, grazie ragazzi. Le zie e gli zii più piccoli” ha risposto Ireland e Rac ha inviato tanti cuoricini social.

Big-family Baldwin L’attore 64enne ha altri sette figli con la moglie Hilaria, 38 anni: Carmen, 9 anni, Rafael, 7, Leonardo, 6, Romeo, 4, Eduardo e Lucia, entrambi 2, e la piccola Ilaria Catalina Irena, nata a settembre.

Una gravidanza difficile La relazione tra Ireland e la sua famiglia di origine ovvero papà Alec e mamma Kim Basinger non è mai stata serena. A gennaio la neo-mamma aveva scritto sui social: “La gravidanza è difficile. Prende così tanto da te, non ero pronta e mi sento sola”. Un commento che suona come un attacco, ma non contro il padre del bambino, il musicista RAC, bensì contro la sua famiglia di origine: “E’ difficile non essere vicini alla famiglia perché sono idioti con cui non voglio avere niente a che fare”, aveva aggiunto Ireland.
La sua infanzia si è svolta sullo sfondo della separazione dei suoi genitori, avvenuta nel 2002 dopo vent’anni di matrimonio e di una rancorosa battaglia per la custodia che si è trascinata per anni.

Una sofferenza che per Ireland è diventata particolarmente dolorosa nel 2007, quando la stampa entrò in possesso di un messaggio vocale in cui Alec Baldwin la definiva “un porcellino maleducato, sconsiderato”.

“Sono cresciuta con una percezione molto stanca di come fosse davvero l’amore. All’inizio è difficile non essere molto vicini alla famiglia perché vivono lontano o sono idioti con cui non voglio avere niente a che fare” aveva scritto ancora la Baldwin. “È difficile vedere altre persone affrontare tutto questo e avere i loro genitori vicini. Sono esausta e demotivata, mi sembra che la vita stia passando e la mia carriera non è nemmeno iniziata… È difficile sentirsi soli”..
Ireland aveva poi confessato di aver “sottovalutato quanto sarebbe stata dura la gravidanza per la mia mente e il mio corpo”, affermando di aver “lottato per adattarsi a questi cambiamenti” come “sensazioni corporee”, “dolori e dolori”…

Torna in alto