Anche il mondo del basket vuole onorare Fabrizio Frizzi: il 27 aprile ci sarà, a Roma, la manifestazione “Ciao Fabrizio”

“Da 15 anni Fabrizio Frizzi era il faro della nostra squadra, il presidente, l’amico di tutti, l’uomo buono che sapeva fare del bene. Il 27 aprile vorrei che tutta Roma e non solo venisse al palazzetto dello sport di Viale Tiziano per fargli ancora tanti applausi e sorridere con lui”: così l’ideatore di Nazionale Basket Artisti Simone Barazzotto presenta la partita ‘Ciao Fabri’ dedicata al presentatore, organizzata in collaborazione con Eurobasket Roma con il patrocinio del Comune di Roma. Alle 20, prima dell’inizio del match tra Basketartisti Unicusano e Friends, ci sarà la cerimonia del ritiro della maglia numero 10 che spesso Fabrizio indossava quando scendeva in campo con gli artisti del basket. Dallo scorso 26 marzo è stato deciso che nessuno indosserà più quel numero. Alle 20.30 in campo la Basketartisti Unicusano capitanata per l’occasione da Fabio Frizzi, fratello di Fabrizio; dall’altra parte il team Friends, capitanato da Claudio Fasulo, cugino di Fabrizio e vicedirettore di Rai1.

ANSA

Tag:, , , , , , ,