Ambiente tossico sul set di Euphoria? Risponde l’attrice Barbie Ferreira

La HBO in queste ultime ore si è dovuta difendere da delle accuse mosse sui social, in merito all’ambiente tossico che circonda il set della serie

Euphoria, la serie tv statunitense creata da HBO, negli ultimi anni è stata una dei migliori prodotti creati. Con il successo però arrivano anche le critiche che si portano dietro numerose polemiche. 

La HBO, in queste ore, si è dovuta difendere da delle accuse mosse sui social, in merito all’ambiente tossico che circonda il set della serie. Su questo argomento è voluta intervenire anche Barbie Ferreira, interprete di Kat Hernandez. 
In merito alle accuse c’è chi si sarebbe lamentato a SAG-AFTRA (Screen Actors Guild – American Federation of Television and Radio Artists) per la mancata fornitura dei pasti in tempo e chi invece gli era stato rifiutato di andare in bagno. L’emittente televisiva ovviamente ha smentito tutte le voci, dichiarandole infondate e affermando di aver fatto sempre il massimo per lo staff. 

“Ho visto e letto così tante cose e non tutte sono vere”, ha detto Barbie Ferreira a Insider. “I riflettori su questa stagione sono stati tanti. Penso che i fan abbiano così tanta passione e che anche le polemiche simboleggino l’impatto di Euphoria sul pubblico”.

“A volte le cose fanno il corso – continua l’attrice – e non sempre hanno un fondo di verità. Forse è solo eccesso di curiosità e entusiasmo. Tutto questo fa parte del lavoro per cui ho firmato e accetto il bene e il male. Il percorso di Kat in questa stagione è è più intimo e misterioso, ha continuato. Attraversa segretamente molte crisi perché tutti hanno dei momenti di follia”.

diregiovani.it

Tag:, ,