Il mea culpa di Manuel Agnelli: “Come giudice di X Factor ho fallito”

Il leader degli Afterhours è ancora in trattativa per la partecipazione alla dodicesima edizione del talent musicale

Mancano ancora diversi mesi alla dodicesima edizione di X Factor ma iniziano già a circolare i primi rumors sui possibili giudici.

E Manuel Agnelli potrebbe non esserci.

Per la dodicesima edizione di X Factor il banco dei giudici del talent musicale inizia a riempirsi. Sicuri al momento sono Mara Maionchi e Fedez, attualmente a Los Angeles con Chiara Ferragni in attesa della nascita di Leone. Ancora in forse è invece Manuel Agnelli.

Siamo ancora in trattativa – ha spiegato il leader degli Afterhours a La Stampa – Avrei voluto portare la musica più al centro ma ho fallito, anche se con le band ho fatto un percorso più preciso dell’anno prima. Continuo a pensare che X Factor possa fare tanto per la musica. Ho ancora voglia ma il livello dei giudici sulla competenza musicale deve migliorare. Per il momento Agnelli è passato in Rai, dove condurrà “Ossigeno”, una trasmissione televisiva al centro della quale c’è ovviamente la musica.

 Margherita Conte, Ilgiornale.it

Tag:, , , , , , , , , , , , ,