Samantha De Grenet: “Sono stata male, mi hanno operata e ora sto bene”

Nel salotto di Caterina Balivo, Samantha De Grenet è riuscita a raccontare un fatto privato della sua vita che l’ha fatta particolarmente soffrire e che, fino ad ora, aveva preferito non rendere pubblico.

Quella della De Grenet, tuttavia, è stata una confessione a metà perché la showgirl si è detta non del tutto pronta a fare “outing” perché ancora incapace di parlare di ciò che le è accaduto provando a tenere a freno le emozioni. “Il 2018 non è stato un anno felicissimo. Solo le persone a me molto vicine sono cosa ho passato – ha detto lei ai microfoni di Vieni da me – .Non ne ho mai parlato ancora. Credo che per affrontare un certo tipo di argomento bisogna essere pronte, forti e mandare un bel messaggio, e non un messaggio di debolezza o di fallimento”.

Pur a suo agio nel salotto della Balivo, Samantha De Grenet non se l’è sentita di approfondire l’argomento, ma ha lasciato intendere che il problema affrontato non è stato di poco conto. “Ha toccato me profondamente e di rimbalzo le persone che mi stavano accanto – ha detto lei – . È passato un anno. Ho metabolizzato. Sono quasi pronta. Spero che quando riuscirò a parlarne, senza piangere, senza impietosire, potrò dare forza e coraggio ad altre donne che hanno passato quello che ho passato io”.

La De Grenet, infatti, ha fatto sapere di essere stata male, ma il peggio sembra essere passato. “Oggi sto bene – ha precisato – . Non è mai tutto finito. Ci sono sempre tante cose da fare, però sto bene. Mi sono operata“. I motivi che l’hanno portata a tacere riguardo quanto successo sono stati compresi dalla Balivo, che ha intuito come il malessere di Samantha nascesse anche dal giudizio che qualcuno sui social avrebbe avuto qualora lei avesse deciso di rendere pubblico il suo dolore.

“Ho lottato per un anno e mezzo. Ho postato foto non di quel periodo lì. Non ho mai voluto sfruttare e dire questa cosa – ha raccontato ancora la De Grenet – . Nel momento in cui ne vorrò parlare, vorrò far pensare che dall’altra parte ci sono persone che stanno combattendo una battaglia che neanche sanno. Ci sono situazioni che finiscono bene come la mia e ci sono situazioni che non finiscono bene. La gente, prima di parlare, dovrebbe collegarsi con il cervello”.

Luana Rosato, ilgiornale.it

Tag:emozioni, fatto privato, persone, Samantha De Grenet, Vieni da me

Posting....
Exit mobile version