Harry Styles, che dolore! Colpito nelle parti basse da una bottiglia lanciata da un fan

La reazione pacata del cantante è diventata virale sui social

Attimi di paura sul palco per Harry Styles, che durante un concerto al United Center di Chicago è stato colpito nelle parti basse da una bottiglietta lanciata da un fan. Il cantante stava chiacchierando con il pubblico quando ha ricevuto il colpo, ma non ha perso però l’aplomb e da vero britannico ha commentato al microfono: “Beh, che sfortuna!”. Dopo qualche secondo di pausa ha scrollato le gambe e ha ripreso il live da vero professionista.

La reazione pacata è diventata virale su Twitter, ma non è stato l’unico momento “social” del live. Dal palco di Chicago Styles ha mostrato tutto il suo sostegno alle donne iraniane, reggendo un cartello giallo con la scritta “Stand with the women of Iran” e l’hashtag #MashaAmini, la cui morte ha scatenato un’onda di rivolte nel Paese.

L’ex One Direction sta girando il mondo da più di un anno con il suo “Love on Tour”, partito a settembre del 2021 da Las Vegas e che ritoccherà l’Italia (dopo il successo delle date a Bologna e Torino del luglio 2022) il 22 luglio 2023 a Campovolo di Reggio Emilia.

Nuovi piccanti dettagli su Harry Styles e Olivia Wilde

Chi, forse, si starà godendo il video dell’incidente di Harry Styles è l’attore Jason Sudeikis, a cui il cantante ha “soffiato” nel 2020 la bellissima Olivia Wilde. Sudeikis e Wilde hanno due figli e l’ex tata della coppia ha recentemente rivelato al “Daily Mail” che la coppia sarebbe scoppiata proprio per colpa del cantante: “Jason ha scoperto tutti i dettagli della relazione della compagna con Styles leggendo i messaggi su un orologio Apple che la Wilde aveva dimenticato. Si è messo a gridare ‘Lei sta sco***ndo un altro’. Poi mi ha vietato di mettere le sue canzoni in casa loro”.

Il gesto estremo di Jason Sudeikis

Le cose sono precipitate nel novembre 2020. “Quando sono tornata da un fine settimana libero, lui piangeva molto, piangeva e piangeva. Dopo che abbiamo preparato i bambini, Jason è andato di sopra a prendere un caffè. Stava piangendo ed era agitato, diceva: ‘Ci ha lasciati. Ci ha lasciati!’ “, ha raccontato la nanny. “Una sera lei doveva uscire per vedere Harry: Jason è uscito e si è sdraiato sotto la sua macchina per impedirle di andarsene, così lei è dovuta tornare indietro. Jason ha ammesso di averlo fatto per farla tardare all’appuntamento”.

La tata ha poi svelato che è stata Olivia Wilde a prendere l’iniziativa con Styles, conosciuto sul set di “Don’t Worry Darling”: “Avevo il cuore spezzato e mi sentivo triste per lui (Sudeikis). Ha iniziato a raccontarmi i dettagli e ha detto: ‘Ha fatto la mossa lei. Ha fatto la prima mossa su di lui’. Quando sono state pubblicate le foto di Olivia mano nella mano con Harry, Jason è crollato. Malediceva i loro nomi ripetutamente. Anche il suo vizio di bere è peggiorato”.

La replica di Jason Sudeikis e Olivia Wilde 

I diretti interessati hanno replicato alla tata e definito le affermazioni “false e scabrose”. “Come genitori, è incredibilmente sconvolgente apprendere che un’ex tata dei nostri due bambini ha deciso di fare pubblicamente accuse così false e orribili su di noi. La sua campagna di molestie durata 18 mesi nei nostri confronti ha raggiunto il suo sfortunato apice. Rimarremo concentrati sulla crescita e sulla protezione dei nostri figli nella sincera speranza che ora deciderà di lasciare in pace la nostra famiglia”.

Exit mobile version