Adele: “Non farò musica per sempre. Nessuno vuole vedermi a 95 anni, piagnucolona e fumatrice accanita”

Adele ha parlato del suo futuro dicendo che non farà musica “per sempre”. La popstar è tornata la scorsa settimana (15 ottobre) con Easy on me, la prima canzone del suo terzo album in uscita 30 e suo nuovo brano da cinque anni.

In un’intervista con Greg James di Bbc Radio 1, l’artista ha commentato la sua carriera e quanto durerà: “Non lo farò per sempre – ha detto – Non voglio farlo per sempre e anche i miei fan non vorranno che lo faccia per sempre”.

Quando James ha risposto che il pubblico, probabilmente, vorrebbe il contrario, la cantante ha risposto: “Nessuno vuole vedermi a 95 anni o sentirmi piagnucolare o fumare una sigaretta dietro l’altra vivendo come un personaggio di Grey Gardens con tutti i miei gatti ed essere mangiata viva”.

Sempre durante l’intervista, Adele ha scherzosamente confrontato le fabbriche che producono il suo album 30, su cd e vinile, alla serie Netflix Squid Game. “Hanno persone in piedi su di loro con le pistole”, ha detto. “Io sono tipo: ‘Se questo album trapela…'”

Adele ha annunciato ufficialmente l’uscita di 30 all’inizio della scorsa settimana, confermando che il tanto atteso seguito di 25, del 2015, sarà in vendita dal venerdì 19 novembre.

Repubblica.it

Tag:, ,