Brad Pitt all’aeroporto di Bolzano: sarà qualche giorno a Merano, forse per girare un film

A diffondere le immagini dell’arrivo di Brad Pitt a Bolzano è stato il sito in lingua tedesca Stol. Successivamente, foto e video sono stati ripresi da L’Adige e da Rai News. Ma cosa ci fa in Italia il divo hollywodiano?

COSA SAPPIAMO SU BRAD PITT IN TRENTINO ALTO ADIGE

Brad Pitt è arrivato all’Aeroporto di Bolzano a bordo di un jet privato. E, sebbene il motivo della sua visita sia avvolto nel mistero, le ipotesi più gettonate sono due: un soggiorno in una medical spa, oppure la necessità di trovare le giuste location per un film su Ötzi, progetto cinematografico a cui da sempre ambisce (l’attore è talmente tanto affascinato dalla mummia del Similaun da essersi tatuato sull’avambraccio sinistro la sagoma di Ötzi). Con un ampio cappello sulla testa, e gli immancabili occhiali aviator, Brad è giunto in Italia con una valigia griffata e una chitarra. Da Bolzano, il divo si è poi spostato a Merano. Ma, le ragioni, sono tutte da scoprire.

LE TANTE VOLTE DI BRAD PITT IN ITALIA

Non è certo la prima volta che Brad Pitt sceglie l’Italia come sua meta, di lavoro o di piacere. Solamente un paio di settimane fa si trovava a Monza, per assistere al Gran Premio d’Italia (l’attore interpreterà proprio un pilota di Formula 1 nel suo prossimo film, che avrà anche scene girate all’autodromo lombardo). Nel 2004 era invece stato a Roma per le riprese di Ocean’s Twelve di Steven Soderbergh. Tante anche le sue vacanze organizzate nel Bel Paese, con Angelina Jolie, coi suoi figli o da solo, ospite della villa di George Clooney a Laglio o in sontuosi hotel del Sud Italia. In Trentino Alto Adige, tuttavia, non era mai stato avvistato.

Torna in alto