Barra delle Notizie

Cara Delevingne “chiusa in casa da giorni”, familiari e amici preoccupati

La supermodella e attrice inglese, che in passato aveva sofferto di depressione, è stata filmata mentre vagava a piedi nudi, in evidente stato confusionale, all’aeroporto Van Nuys di Los Angeles

Stanno destando preoccupazione le condizioni di salute psicofisiche di Cara Delevingne. L’attrice e supermodella britannica, infatti, è stata filmata pochi giorni fa mentre vagava a piedi nudi, in evidente stato confusionale, all’aeroporto Van Nuys di Los Angeles. Poche settimane prima era stata fotografata a un festival, sempre in stato confusionale, con le gambe coperte di punti rossi e lividi. Ora la Delevingne, che non ha mai nascosto i problemi psicologici che ha dovuto affrontare crescendo, sarebbe chiusa in casa da giorni. E, come racconta il sito di gossip Tmz, amici e familiari – in evidente stato di allerta – sono corsi in suo aiuto.

L’amica Margot Robbie, che con Cara ha recitato in “Suicide Squad”, è stata vista lasciare in lacrime la casa della modella, con un trolley e un sacchetto che sembrava contenere medicine. Inoltre, da Londra è arrivata a Los Angeles Poppy, 36 anni, la sorella alla quale Cara è più legata, anche lei modella.

Per anni Cara, oggi 30enne e all’apice della carriera, è stata in lotta contro la depressione e ha raccontato spesso di come cercare di accettare la sua pansessualità le abbia causato diverse crisi da giovane, oltre a pensieri suicidi. “Quando vedo che le cose stanno andando troppo bene, faccio qualcosa per sabotare tutto”, aveva confessato in un’intervista.

Anche la madre Pandora, celebrità nei salotti bene della Londra degli Anni ’80, ha sofferto di depressione. “Ero sempre alla ricerca di qualcosa, un drink, una droga, qualunque cosa per tirarmi fuori, per non essere più me stessa e diventare un’altra persona, sicura di sé, senza paure o ansie”, si legge nella sua autobiografia.

Tag:, , , , , ,