Maria Grazia Cucinotta rivela: “Sono stata tradita”

“Se sono mai stata tradita? Si, ci sono sempre delle ‘piccole menti’, perché in amore nulla è scontato, e anche la bellezza in certi casi conta poco”. A rivelarlo è Maria Grazia Cucinotta, intervistata a Un Giorno da Pecora, programma condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari in onda su Rai radio1.
L’attrice siciliana, sposata dal 1995 con il produttore Giulio Violati e madre di una figlia nata nel 2001, afferma inoltre di non essere gelosa perché: “Col lavoro che faccio, sarebbe utopico esserlo: sono sempre tra le braccia di un altro, viaggio di continuo…”. Alla domanda dei due conduttori su chi abbia baciato di recente sul set, l’attrice è catergorica: “Nessuno, sto interpretando dei ruoli in cui non sono previsti baci”. Aggiunge, che preferisce baciare qualcuno di sua volontà piuttosto che per finzione scenica. L’attrice è al momento impegnata nello spettacolo teatrale “Figlie di Eva” diretto da Massimiliano Vado. Con lei a dividere il palco ci sono: Michela Andreozzi e Vittoria Belvedere. La pièce racconta di tre donne che si vendicano, ciascuna in maniera differente, dell’uomo che le ha tradite. Per l’attrice, che interpreta il ruolo di una ricca nobile siciliana sposata ad un politico, questo è l’esordio assoluto su un palcoscenico teatrale. A conclusione dell’intervista la Cucinotta afferma che essere attrice, è la realizzazione di un sogno coltivato a lungo ma che, ancora stenta a credere reale. In queste veste, per lei è fondamentale raccontare storie che riguardano la cultura italiana.

Biagio Carapezza, Ilgiornale.it

Tag:, , , ,