Nicolas Cage interpreterà se stesso in un film… su Nicolas Cage

Lʼattore tornerà al cinema nel folle progetto “The Unbearable Weight of Massive Talent”, che racconta la sua vita e la sua carriera

Negli ultimi anni la carriera di Nicolas Cage ha subito una grottesca virata verso film di serie B (se non, C).
Ora, quasi per sublimare questo periodo buio tornerà al cinema con un progetto a dir poco surreale.
Nel film “The Unbearable Weight of Massive Talent”, interpreterà se stesso nella faticosa ricerca di rientrare nel cinema di serie A, mentre tenta di sistemare le cose con la figlia adolescente e fronteggiare i debiti dopo il divorzio-lampo con la giovane moglie. Metacinema a livello esponenziale.
Da quanto si apprende dal New York Post e dall’Hollywood Reporter, la storia racconterà di Nicolas Cage che è alla disperata ricerca di un ruolo nel cast del nuovo film di Quentin Tarantino, mentre vive un periodo molto difficile a causa del suo rapporto con la figlia adolescente.
Spesso Cage si confronta con il se stesso degli anni 90 che lo rimprovera di aver partecipato a troppi film trash e questo ha leso la sua immagine di star hollywoodiana.
Travolto dai debiti, l’attore accetta di fare una comparsata, ben retribuita, alla festa di compleanno di un noto miliardario messicano. Ad un certo punto, la CIA lo contatta dicendogli che il miliardario messicano è un boss di un cartello della droga, e Cage verrà ingaggiato come infiltrato speciale per carpire informazioni dal boss.

La sceneggiatura omaggia alcuni film della carriera dell’attore americano. Il folle soggetto è stato partorito dalle menti di Kevin EttenTom Gormican, che si occuperà anche di dirigere il film.


Tgcom24

Tag:cinema, Hollywood Reporter, Kevin Etten, new york post, nicolas cage, quentin tarantino, The Unbearable Weight of Massive Talent, Tom Gormican

Exit mobile version